Connect with us

Intervista

Luciano Spalletti: ” Noi ingenui, Lazio fortunata…”

Published

on

napoli lazio spalletti

Al termine di Napoli – Lazio, Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni di Dazn

 “Abbiamo palleggiato in maniera più sporca di sempre, abbiamo forzato le uscite laterali dove loro ci lasciavano la possibilità di linee di gioco però dopo averlo fatto tre o quattro volte c’era la possibilità di andare in mezzo. Siamo stati poco pazienti. Che soluzioni ho detto di trovare? Abbiamo tentato di rifare le stesse cose con più qualità, cera lo spazio di rientrare. Abbiamo chiamato i centrocampisti incontro al centrale per vedere se di sponda si riusciva a innescare Lobotka per giocare sulla tre quarti, però anche se ci è riuscito di più nel secondo tempo, la ricerca è stata corretta. La qualità potevamo fare di più, anche sugli esterni quando loro li abbassavano, c’era la possibilità di fare giocate che andavano oltre la linea difensiva perché stavano molto corti. Però quello che ci è mancato è la qualità nel palleggio e nel riuscire a scavargli posizioni nella metà campo e puntare la linea difensiva”

LAZIO – “Se me l’aspettavo così bassa? Si, ma la Lazio ha il suo modo di giocare e spesso ripiega perché molto compatta. È un blocco di squadra sempre, quando siamo andati oltre la metà campo c’era la possibilità di andare oltre la linea difensiva ma abbiamo scelto peggio di sempre. Ho visto applicazione e voglia che sono le cose fondamentali, non ho visto presunzione nell’atteggiamento. La Lazio si è difesa bene, è stata fortunata nell’episodio della traversa. Noi ingenui sul gol di Vecino che ha trovato quell’angolino li. Gli si danno i complimenti, è un grande professionista e calciatore. Sono stato tradito da Vecino? No, ognuno deve fare il meglio che può. Il rapporto che c’è stato precedentemente non deve intaccare la voglia di fare bene”

SCONFITTA – “Per quel che ho visto, il dispiacere dentro agli spogliatoi e la ricerca. È una partita che è andata storta, un po’ sfortunata. Nessuno ha alzato le mani dal volante, abbiamo cercato di fare la partita. Dovevamo avere più qualità senza andare sempre fuori a giocare, nel secondo tempo ci siamo riusciti e qualche difficoltà gliel’abbiamo creata”

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Intervista

Cristina Mezzaroma: ” Bello vedere i ragazzi con orgoglio di appartenenza…”

Published

on

cristina mezzaroma lazio

Nella giornata odierna, nell’iniziativa di Lazio nelle Scuole, è stata presente anche la moglie di Claudio Lotito, Cristina Mezzaroma. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Mi ha fatto estremamente piacere vedere ragazzi che, oltre a quella per la Lazio, portano avanti liberamente le loro passioni. In molti hanno avuto il “coraggio” di vestire una maglia diversa da quella della Lazio che ha organizzato dimostrando anche orgoglio di appartenenza verso la propria squadra del cuore. Vedere due alunni con fedi calcistiche diverse abbracciarsi e rispettarsi è bello, in questo senso i ragazzi spesso ci offrono grandi lezioni.

La presenza di una ragazza della squadra femminile a questa iniziativa è un segnale importantissimo. Il pubblico che partecipa alle gare della Lazio Women è in continua crescita e certamente il calcio femminile può portare valori differenti e costruttivi all’universo di questo sport”.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor

Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Advertisement

Post In Tendenza