Lotta al razzismo. Daspo a vita per 3 Cagliaritani, 5 anni per insulti a Caicedo.

Sentenza storica annunciata dal Club del Cagliari. 3 tifosi sono stati daspati a vita per il loro comportamento sugli spalti. Una decisione che resterà nella storia del calcio e del club.

5 Anni invece sono stati inflitti ad un tifoso di 60 anni presente in Cagliari-Lazio il quale urlò ” Negro di Merda ” a Felipe Caicedo. Avvicinato dagli Steward del club di casa, si rifiutò di smettere con i cori razziali ed una volta avvicinato dalla Polizia, si rifiutò di mostrare i documenti, i quali decisero di portarlo in questura.

Leggi anche:   Il Ministro Speranza: "Prima vittoria sul virus, poi si riparte. Distanziamento sociale unica certezza"