L’Inter annuncia, giocatori liberi

Finita la quarantena post Juve, la società ha ordinato il rompete le righe: Brozovic a Zagabria, Godin e Vecino verso il Sudamerica. Conte non sa quando ritroverà la squadra

Il “rompete le righe” di ieri libera i giocatori dell’Inter che ora possono riunirsi ai familiari. Via-libera, allora, a Marcelo Brozovic che ha fatto rientro in Croazia: permesso concordato con la società, dopo le due settimane di isolamento seguite alla partita contro la Juve dell’8 marzo. Nessun mega-esodo, a differenza di alcuni giocatori bianconeri che hanno lasciato l’Italia. L’Inter ha concesso agli stranieri il rimpatrio. Al momento soltanto Brozovic ha fatto rientro dai propri connazionali – peraltro in una zona appena devastata dal terremoto di magnitudo 5.4 – e dovrà osservare il periodo di quarantena anche a Zagabria dove risiedono i suoi parenti. La data di ripresa degli allenamenti non c’è ancora, l’Inter è allineata sulla posizione di lavorare tutti insieme quando ci saranno le condizioni di sicurezza. La squadra in questa fase non è stata sottoposta ai tamponi, perché nessuno ha accusato sintomi da Covid-19.

Leggi anche:   Il Ministro Spadafora tuona: "Il 3 Maggio non inizierà il campionato. Proroga del blocco agli allenamenti"

FONTE: Cds