Connect with us

Calciomercato Lazio

l’Illecito della Lazio su Marchetti :” La Lazio ha scommesso su di me “

Published

on

MARCHETTI
Bellissima intervista di Federico Marchetti, il portiere della Lazio, ai microfoni di SkySport. Tante dichiarazioni, dal periodo in cui rimase fermo al Cagliari, all’approdo in biancoceleste:

LO STOP A CAGLIARI Forse ho sbagliato qualcosa, ma non ero convinto di avere colpe. Ho cominciato ad andare a correre da solo la mattina alle sette, poi tramite amici in comune ho conosciuto un istruttore, Luca. Lo saluto, con lui ho iniziato a lavorare sulla kickboxing che mi ha permesso di tenermi in forma scatenando la rabbia che avevo dentro”.

IL RAPPORTO CON CELLINO Col presidente ora ci salutiamo. Non penso di essere rimasto neanche un pensiero negativo. E’ un grande intenditore di calcio, ma ha sbagliato. A volte pensa più di quello che una persona vede sul presente. Con me è andato un po’ oltre e poi si è reso conto che non avevo fatto ne l’intervista per andare via, ne per qualsiasi altro motivo che non fosse una chiacchierata in vacanza con un giornalista”.

LA LAZIO E LOTITO La Lazio è stata la mia rinascita professionale. Lotito si è fidato e non era facile prendere un giocatore fermo da un anno. Hanno fatto una scommessa che non era quotata benissimo. Mancava la gestione dell’adrenalina e delle pressioni, cose che ci ho messo un po’ a ritrovare, e poi la spensieratezza di chi gioca sempre. C’ho messo un mesetto e mezzo, due, per ritrovare tutti i meccanismi annebbiati.”

IL RUOLO DI PORTIERE “A me piace interpretare il ruolo dando una mano alla difesa. Sono quel tipo di portiere. Tra i pali sono un esplosivo e poi coi piedi me la cavicchio. Sono migliorato ma non sono un fenomeno. E’ un momento importante della mia carriera anche se credo che quello che ho passato a Cagliari mi ha fortificato molto a livello mentale e professionale. Gestisco le cose con uno spirito diverso sia a livello umano che sportivo. Questo serve molto. In due anni di Lazio il momento più importante forse è stato Napoli perchè giocare una partita in quel modo, con la squadra infortunata, con la Juve dietro l’angolo. E’ servito sia alla squadra sia a me stesso per consolidare l’autostima ritrovata”.

DA TAGLIATELA A BUFFON  “Tagliatela è stato il primo portiere a cui mi sono affezionato. Lui a Napoli stava facendo un campionato strepitoso. Mi piaceva il suo modo di vestirsi, attento anche ai colori che indossava. Crescendo è normale che mi sono appassionato ad altri portieri che giocavano in squadre di livello superiore e che vincevano qualcosa. Buffon, Peruzzi, Schmeichel, erano questi. Come obiettivo prioritario ora ho la qualificazione in Champions. Il discorso del vincere è un altro obiettivo anche perchè ci sono competizioni importanti, ma penso che ad oggi parlare di Scudetto sia abbastanza prematuro. Siamo da posizioni alte, ce la possiamo giocare con tutti, però per parlare di altro penso serva uno scatto importante sia mentale che di squadra, che di società”.

IL MONDIALE Il Mondiale è un obiettivo che mi sono prefissato. Con chi me la giocherò non lo so. Spero di esserci attraverso la costanza delle prestazioni”

CITTACELESTE

Leggi anche:   Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito a Il Messaggero: ” Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito rilascia un’intervista a Il Messaggero riguardante il mercato di gennaio e il ritiro del 12-22 dicembre 2022.

RITIRO – «Formello ormai è diventato uno dei primi 4-5 centri sportivi nel mondo, parola del presidente Fifa Infantino, dopo averlo visitato. È chiaro che Sarri non voglia più muoversi da qui, nemmeno per il ritiro. Mica ha torto. Vedremo di conciliare il tutto nella fase finale di dicembre con le amichevoli all’estero».

MERCATO – «Non c’è alcun patto per comprare a gennaio un giovane terzino sinistro, anche perché, lo ripeto ancora, deve uscire prima eventualmente qualcuno da un organico ampio. Kamenovic e Fares? Loro già non giocano...».

Leggi anche:   Lotito a Il Messaggero: " Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo..."
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio

Published

on

rinnovo zaccagni lazio

Lotito sta preparando un rinnovo di contratto per Mattia Zaccagni. Secondo la rassegna stampa di Radiosei, il presidente della Lazio vuole blindare il suo arciere. Arrivato nell’agosto del 2021 ha firmato un contratto con la Lazio fino al 2025 per 1,5 milioni di euro.

Diventato quasi subito una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri, l’esterno biancoceleste potrebbe firmare a breve un contratto che lo legherà alla Lazio fino al 2027 passando da 1,5 milioni di euro più bonus a stagione a 2,5 milioni di euro a stagione.

Leggi anche:   Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Difficile l’addio di Muriqi al Mallorca a gennaio

Published

on

muriqi mallorca

Dopo una brutta esperienza in maglia biancoceleste, con quasi 50 presenze ed un solo goal in una stagione e mezzo, Vedat Muriqi è rinato in Spagna con il Mallorca dove sta dando prova di grandi prestazioni.

Nelle ultime ore si è parlato del possibile addio del kosovaro a gennaio verso squadre come l’Aston Villa ed il Siviglia. Il suo contratto scade nel 2027 e contiene una clausola rescissoria di circa 40 milioni di euro. La Lazio ha il diritto al 45% su una futura rivendita, per questo la società starebbe monitorando la situazione.

Nonostante i rumors, l’attaccante non sembrerebbe essere totalmente interessato a lasciare la sua squadra dopo le ottime prestazioni. Sono 8 i goal dopo solo 12 presenze in Liga quest’anno, dietro solamente ad un certo Lewandoski. Il Mallorca si trova attualmente all’undicesimo posto, lontano dalla zona retrocessione.

Vedremo durante il mercato invernale come si evolverà la situazione.

Leggi anche:   Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza