Connect with us

News

Le parole di Gasperini in conferenza stampa

Published

on

atalanta lazio gasperini

Gasperini vede la Lazio e piange. Evidentemente il tecnico bergamasco la coppa Italia persa a maggio ancora non è indigesta. Queste le sue parole al termine della gara :

“È stato così in Coppa Italia, è stata così anche oggi in modo molto evidente. Prendiamo tutto questo e andiamo avanti. Guardiamo alla nostra prestazione, al nostro campionato e classifica. Ma davanti queste situazioni possiamo fare molto poco. Lazio rilanciata? Il rigore l’ha rilanciata, era in un momento di difficoltà e il rigore l’ha rilanciata. Ci sono episodi molto gravi, non come quello in Coppa Italia, ma hanno comunque determinato una svolta nella partita. Il secondo rigore non esiste. Immobile impedisce a De Roon di prendere la palla, ma è un’interpretazione mia. Nel primo rigore fa un passo prima di cadere. Poi, parliamo del resto. D’altronde la partita è stata così bella che è un peccato parlare di episodi piccoli, di scarso spessore. La mia Atalanta in difficoltà quando la partita diventa mento battagliata. Poi, per carità, la partita è finita 3-3 e si può dire tutto, che il pareggio della Lazio è stato meritato. Ma a noi resta l’impressione di aver fatto una grande gara. Va bene così, sul 3-2 non abbiamo avuto alcun calo. Avevamo il campo aperto e spazi enormi. Ovviamente se la partita viene riaperta e poi chiusa con quel rigore sul finale, può succedere questo. Non c’è stata proporzione, nella partita. Poi per carità, la mia può essere una visione di parte, accetto anche quella degli avversari. Nel secondo tempo ci siamo un po’ abbassati, anche per sfruttare lo spazio che era notevole. Abbiamo corso qualche rischio sul 3-0, però è anche vero che alla Lazio qualcosa devi concedere, ma non c’è proporzione con quello che abbiamo fatto noi. Siamo stati sempre pronti, sempre sul pezzo. Andiamo avanti nel nostro percorso. Certi episodi li vediamo come piccoli, di poco valore.​”

Leggi anche:   Luca Pellegrini alla Lazio: si attende il comunicato ufficiale
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement