Lazio, prove anti Udinese con due ritorni in campo

Archiviata la partita contro lo Zenit e contro il Crotone, la Lazio ritrova l’Udinese nelle mura di casa. Non solo domani si giocherà il match di Serie A ma si dovranno dosare le forze per il match in settimana di Champions League contro il Borussia in Germania.

Rifinitura con due sorprese in campo

Simone Inzaghi ha ritrovato a Formello l’ormai negativo Milinkovic Savic. Il Sergente però, reduce dal covid, potrebbe partire dalla panchina e subentrare a match in corso. Al suo posto è stato provato Akpa Akpro che sta convincendo la Lazio ed i Laziali, partita dopo partita.

Sorpresa invece tra i pali. Dopo 7 partite sembrerebbe arrivato il momento del ritorno di Strakosha in porta con Reina che potrebbe disputare invece il match europeo Mercoledì 2 Dicembre 2020.

Per quanto riguarda gli esterni e la difesa, dovrebbero essere confermati sia Manuel Lazzari che Fares. Acerbi indiscutibilmente sempre titolare, verrà accompagnato da Patric e Radu. Per quanto riguarda Luiz Felipe invece, è tornato in gruppo dopo qualche problemino fisico ma dovrebbe essere tra i 25 convocati del tecnico piacentino. Il Centrocampo oltre all’ex Salernitana, sarà composto da Luis Alberto e Lucas Leiva. Chiude l’attacco Correa e Ciro Immobile anche se in allenamento sono stati provati Pereira e Caicedo con il neo acquisto spostato leggermente in avanti.

Probabile Formazione: Strakosha, Radu, Acerbi, Patric, Lazzari, Akpa Akpro, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lazzari, Correa Immobile.

 A disp.: Reina, Furlanetto, Luiz Felipe, Armini, Hoedt, Marusic, Milinkovic, Cataldi, D. Anderson, Parolo, Pereira, Caicedo. All.: Inzaghi.

Leggi anche:   Lazio - Roma: le probabili formazioni e 3 assenti in casa Lazio
Seguici su Facebook!