Lazio-Roma: la conferenza stampa di Fonseca

Fonseca al termine di Lazio-Roma: la conferenza stampa

Fonseca al termine del match Lazio-Roma è intervenuto ai microfoni giallorossi in conferenza stampa.

Qual è il suo giudizio sul risultato finale?

“Non era il risultato che volevamo, ma affrontavamo una squadra molto forte. Siamo passati in vantaggio, avremmo dovuto gestire meglio quella situazione, ma è stato anche merito della Lazio che ci ha messo in difficoltà. Continueremo a lavorare per migliorare”.

Dzeko forse è stato troppo isolato rispetto ai compagni?

“È vero, in alcuni momenti siamo stati obbligati ad abbassare le nostre linee per merito della Lazio e Dzeko è rimasto isolato quando siamo usciti palla al piede. La Lazio attraverso il proprio gioco ci ha credo problemi sulla fascia sinistra, costringendoci ad abbassarci”.

Come è stato questo primo Derby a livello di emozioni?

“Molto emozionante, un ambiente bellissimo sugli spalti, davvero favoloso. Per noi allenatori è difficile gestire tante emozioni e spesso lasciamo qualche anno di vita sul campo con partite del genere. È stata una bella partita, ben giocata, un inno al calcio per gli appassionati e gli intenditori”.

Forse gli attaccanti dietro a Dzeko devono andare a riprendere un po’ di più il pallone con il pressing?

“Abbiamo avuto un problema con Zappacosta nel riscaldamento che ci ha obbligato e a ripensare delle cose con l’ingresso di Kluivert. Con il pressing non siamo stati efficaci ma è sempre difficile pressare una squadra che costruisce con la linea a tre. Abbiamo provato a stare un po’ più compatti, ma come dicevo le incursioni sulla sinistra dei nostri avversari ci hanno messo in difficoltà”.