milan lazio immobile

Lazio formato Champions. Asfaltata anche l’Udinese, sesta vittoria consecutiva

Sesta vittoria consecutiva in campionato e settima se vogliamo metterci anche l’Europa League per i biancocelesti. Una Lazio in formato Champons League asfalta l’Udinese senza lasciare ne spazio e ne tempo per far ragionare i friulani.

Un match partito sin dai primi secondi con l’assedio capitolino, 93 minuti di puro allenamento in vista della Juventus che dista solamente 6 punti al secondo posto. Ciro Immobile non smette più di segnare e aumenta il suo score con la casacca della prima squadra della capitale, siglando una doppietta che poteva trasformarsi in tripletta. Raccoglie un bell’assist di Milinkovic Savic dopo soli 9 minuti di gioco. Al 35′ il Var assegna il rigore su per un fallo su Correa valutato regolare da Di Bello all’inizio, rigore siglato sempre da Ciro Immobile che sale a 17 gol in questo campionato (Ben 7 gol di scarto dal secondo in classifica Romelu Lukaku).

Leggi anche:   Danilo Cataldi: " C'è il rammarico, eravamo i favoriti del girone"

Allo scadere del primo tempo ancora un’azione di Correa che si prende un prezioso calcio di rigore dopo una finta ubriacante. Questa volta però King Ciro si mette da parte e lascia calciare ad un giocatore che non trova il gol da molto tempo nonostante le reti di questa stagione provengono dai suoi piedi: Luis Alberto!

Leggi anche:   Kiyine alla Lazio

Secondo tempo sempre ad alti livelli di gioco fino alla metà della seconda frazione quando subentrano Cataldi, Jony e Andrè Anderson. La Lazio si riposa ma allo stesso tempo controlla il match terminando i 93 minuti di gioco a difesa del risultato. Partita chiusa e terzo posto solitario. Il Cagliari e la Roma giocheranno questa sera ma la classifica al momento parla chiaro:

  1. Inter 37
  2. Juventus 36
  3. Lazio 30
  4. Cagliari 25*
  5. Roma 25*
  6. Atalanta 25
  7. Napoli 20*
  8. Hellas Verona 18*
  9. Parma 18
  10. Torino 17
  11. Milan 17
  12. Fiorentina 16
  13. Sassuolo 14*
  14. Lecce 14
  15. Udinese 14
  16. Bologna 13*
  17. Sampdoria 12*
  18. Genoa 10
  19. Spal 9
  20. Brescia 7 *
Leggi anche:   Francesco Rutelli, ex sindaco di Roma, a Lalaziosiamonoi: " Lotito facciamo cresce sta panchina"

*Partita in Meno