Connect with us

Intervista

Lazio: Fabiani Parla Dopo la Sconfitta con il Bologna, Maestro del Silenzio e Responsabilità Assunte

Published

on

calciomercato lazio

Dopo la sconfitta contro il Bologna, la Lazio ha scelto la via del silenzio stampa, con nessun tesserato biancoceleste che si è espresso al caldo al termine della partita. Tuttavia, ventiquattro ore dopo la gara, il direttore sportivo Angelo Fabiani ha deciso di assumersi le responsabilità di commentare quanto accaduto all’Olimpico, individuando negli errori della squadra la causa principale della sconfitta.

Su Lazio-Bologna devo fare una premessa: al netto di quello che tutti hanno visto, la Lazio non ha perso solo per colpa dell’arbitro. Abbiamo preso due gol assolutamente evitabili, soprattutto il primo e abbiamo perso una partita che non meritavamo di perdere”, ha dichiarato Fabiani intervenendo ai microfoni di Radiosei.

Fabiani ha anche spiegato il motivo del silenzio stampa, affermando: “La decisione di non parlare alla stampa l’ho presa io e non il presidente. L’ho fatto per evitare che le dichiarazioni ai media di allenatore e calciatori fossero tutte contro l’arbitro anche perché erano in molti che avevano qualcosa da dire ieri… se mando dei tesserati che hanno l’adrenalina a mille a parlare con la stampa nel post partita, rischio di fare danni grossi.”

Infine, Fabiani ha commentato la situazione della squadra, sottolineando: “Ci mancano tanti giocatori e le fatiche si fanno sentire, ma non è solo a causa degli errori dell’arbitro se abbiamo perso ieri. Non è vero che la società è assente, anzi è talmente presente che ha preso questa decisione per non dare alibi a nessuno, calciatori inclusi.”



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica