Lazio, devi vincerla


Un bottino niente male. Vincere la Coppa Italiapotrebbe non valere solo per la gloria e anzi, consentirebbe alla Lazio di poter ricavare fino a 13 milioni. Il calcolo, secondo Calcio e Finanza, tiene contro didiversi fattori: montepremi messo in palio dalla Lega Serie A, incassi del botteghino, montepremi per la Supercoppa Italiana in Arabia Saudita, accesso ai gironi di Europa League.

PREMIO E BOTTEGHINO – Andando con ordine, la Lega distribuisce i premi di partecipazione alla Coppa Italia fin dagli ottavi di finale. Stando a questo meccanismo, la vincente arriverebbe ad alzare 5,2 milioni, contro i 3,4 milioni che accumulerebbe la finalista sconfitta. Per quanto riguarda il botteghino, l’incasso della finale (che si giocherà, come sempre, all’Olimpico) verrà diviso in parti uguali tra le finaliste, con solo una piccola percentuale che finirà alla Lega. Considerando il totale dei biglietti venduti intorno ai 4 milioni di euro, 1.8 milioni verranno distribuiti ai due club.

SUPERCOPPA ED EUROPA LEAGUE – Inoltre la Serie A prevede almeno altre 2 edizioni della Supercoppa Italiana in Arabia Saudita, per una sponsorizzazione dal valore di 3,375 milioni di euro per ognuna delle squadre che si giocheranno il trofeo. Infine, solo l’accesso diretto ai gironi di Europa League – nel caso in cui la vincitrice della Coppa Italia non si fosse qualificata tramite il campionato – garantisce alle Società un premio di 2,92 milioni. Senza tenere in considerazione tutti gli incassi che conseguono il partecipare ad una manifestazione europea. Non è solo questione d’onore, la Lazio vincendo la Coppa Italia potrebbe garantirsi 13 milioni importanti in ottica futura.