Lazio Brescia: le pagelle

La Lazio liquida il Brescia per 2 a 1 e riesce in parte nell’obiettivo di far segnare piu’ di due gol a Immobile,facendo segnare all’attaccante laziale il 35esimo gol superando nella scarpa d’ora Lewandovski e rimanendo a -1 dal recordi di Higuain.

La partita è scivolata come un’allenamento precampionato con il Brescia ormai senza piu’ stimoli e la Lazio,una volta segnato il gol del vantaggio con Correa,gestendo la partita senza rischi.

Come detto Immobile riesce a segnare un gol ma Andrenacci gli nega almeno due volte il 36esimo gol che valeva il record di gol in una stagione di Higuain.

In classifica la Lazio aggancia l’Atalanta al terzo posto e a -1 dall’Inter seconda;sarà decisiva l’ultima giornata con lo scontro diretto Atalanta Inter e la Lazio che andrà al San Paolo per incontrare il Napoli senza piu’ obiettivi.

Leggi anche:   Cagliari Lazio: le pagelle

Vediamo insieme i voti della Lazio:

STRAKOSHA SV: mai messo in difficoltà

PATRIC 6: normale amministrazione

LUIS FELIPE 6-: anche oggi nel primo tempo una mezza papera quando prova un tacco nella sua area di rigore;sto ragazzo a me non mi da sicurezza.

ACERBI 6: anche per lui normale partita di controllo

PAROLO 6: tiene bene la posizione anche se i suoi passaggi sono solo arretrati.

MILINKOVIC 6,5: prova a segnare ma il portiere del Brescia gli nega la gioia del gol.

LUIS ALBERTO 6,5: nei primi 30 minuti si era addormentato,poi si sveglia e delizia,sfiora il gol nel secondo tempo in piu’ di un’occasione.

Leggi anche:   Cagliari Lazio: le pagelle

LAZZARI 6,5: un fulmine quando parte sulla sua fascia,la pecca pero della precisione dei cross rimane.

JONY 5,5: un paio di spunti poi si spegne,conferma anche oggi che la Lazio è troppo per lui

CORREA 7,5: il tucu è ritornato in forma,anche oggi un gol e un’assist per il gol di Immobile.

IMMOBILE 7: la prestazione in se non era da 7,ma segna il 35esimo gol e a questo fenomeno dell’area di rigore non posso che premiarlo.

LUKAKU 6: i 45 minuti li regge e si vede,va al doppio di Sabelli.

MARUSIC 5: è entrato ma nessuno se ne è accorto.

BASTOS SV

ADEKANYE SV