Connect with us

News

L’attacco di Giorgia Meloni :”Nessuna nazione può trattare così i nostri cittadini “

Published

on

MELONI
Centinaia di laziali, ma ancor prima italiani, in carcere senza una motivazione, senza un palese motivo per cui rimanere chiusi in cella, lontani dalle proprie famiglie in ansia. E’ il sunto di una situazione paradossale di cui le istituzioni non hanno minimamente parlato. L’On. Giorgia Meloni, capogruppo e cofondatore del partito Fratelli D’Italia, esprime in esclusiva ai microfoni di Cittaceleste.it il suo disappunto ed annunciando la propria iniziativa a favore di connazionali detenuti in un paese straniero senza che siano state provate violenze:

Un suo commento sui fatti accaduti a Varsavia? “La questione sicuramente sembra molto curiosa. Sono assolutamente convinta che le violenze debbano sempre essere condannate e che i violenti debbano essere puniti, ma che circa 200 persone fra cui donne, bambini e – da quello che leggo – anche disabili debbano essere in uno stato d’arresto, trovo che sia una cosa grave su cui le autorità Italiane dovrebbero, come minimoo provare ad interessarsi. Mi fa specie il silenzio del Governo Italiano. Sto chiedendo alla Boldrini di far venire  l’esecutivo a riferire in aula su quello che è successo e su cui non c’è ancora nessuna versione ufficiale: lo sto annunciando ora a voi per primi. Tanti connazionali in questa situazione, devono essere un problema per la politica Italiana.” 

Secondo lei il silenzio del sindaco di Roma Marino e del Ministro degli esteri Emma Bonino, come può essere motivato? “Non lo so, al posto loro non sarei stata zitta. Evidentemente dalla distrazione – perchè questo è quello che accade – o da disinteresse e sarebbe ancora peggio. In entrambi i casi è inaccettabile. Su queste cose non devono contare le tifoserie, Lazio o Roma. Ci sono 149 connazionali arrestati in una nazione straniera per motivi che non conosciamo. Come fa il Sindaco di Roma a non dire niente? Come fa il Ministro degli esteri a stare in silenzio”

Contatti fra la Lazio e le istituzioni, che lei sappia ce ne sono stati? E quali sono gli scenari che si aprono ora con la Polonia?“Questo non lo so, dovete chiederlo alla società. Non è mia materia né competenza. Per quel che riguarda i nostri rapporti con la Polonia, io dico solo che noi dobbiamo intervenire. Nessuna Nazione può comportarsi così con i nostri connazionali: vanno chieste spiegazioni sul perchè questi sono trattenuti da tre giorni lì, quando praticamente tutti dicono che loro non si sono resi protagonisti di nessun atto violento. Mi auguro che non sia una questione di razza. Le autorità Polacche devono rendere conto all’Italia di queste cose.”

CITTACELESTE

Leggi anche:   Intercettazioni Juventus: ecco quella su Locatelli!

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Biglietteria

Lazio Christmas Box: info e prezzi

Published

on

La Lazio ha annunciato oggi una nuova promozione natalizia. Un box di cinque partite ad un prezzo speciale. Ecco a voi tutte le info:

“A Natale non sbagliare regalo! Scegli lo speciale Lazio Christmas Box: un pacchetto di 5 partite di campionato in casa, in programma nei mesi di gennaio e febbraio, contro Empoli (domenica 8 gennaio alle ore 15:00), Milan (martedì 24 gennaio alle ore 20:45), Fiorentina (domenica 29 gennaio alle ore 18:00), Atalanta (sabato 11 febbraio alle ore 20:45) e Sampdoria (lunedì 27 febbraio alle ore 20:45).

Potrai acquistare il Lazio Christmas Box dalle ore 15:00 di oggi venerdì 9 dicembre alle 18:00 di sabato 24 dicembre in modalità online e presso i Lazio Style 1900 abilitati.”

Di seguito i prezzi:

SETTORIINTERODONNEUNDER 16 & INVALIDI 100%OVER 65
Curva Maestrelli€99€60€60
Distinti sud est€99€60€60
Tevere Parterre Centrale€150€90€90
Tevere Laterale€154€125€125€125
Tevere Top€225€150€150€150
Tevere Gold€270€165€165€165
Montemario€270€165€165€165

Leggi anche:   Lotito attacca Matteo Renzi rispondendo alle sue critiche
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Maurizio Sarri e la Promessa di Lotito: il tecnico farà mercato al posto dei ds

Published

on

sarri calciomercato lazio

C’è un accordo tra Maurizio Sarri e Claudio Lotito sul calciomercato. Sembrerebbe che il tecnico biancoceleste potrebbe seguire le orme di Sir Alex Ferguson con un progetto allenatore-manager.

L’allenatore toscano ha delle doti innate e lo stesso presidente biancoceleste dichiarò che lui vive di calcio h24 e la prova è che ha portato la Lazio al quarto posto.

Quello che si vocifera sui prossimi calciomercato, è che Sarri avrà carta bianca e sarà lui a decidere a prescindere se ci sarà Tare, Fabiani o eventuali altri ds in caso di partenza dell’albanese.

L’intuito che ha il tecnico toscano è davanti gli occhi di tutti, un allenatore che non chiede nomi eclatanti ma che riesce a scovare delle occasioni gratis o lowcost valorizzando la rosa. Basti vedere anche come ha fin da subito bocciato Fares e Kamenovic con Muriqi e Vavro.

L’obiettivo attuale è ancora quello di lavorare su Matteo Cancellieri e Marcos Antonio fino a rivalutare Maximiano come portiere anche se non è attualmente idoneo allo stile di gioco della sua Lazio.

Leggi anche:   De Laurentiis contro Casini: " è uno schiavo di Lotito "
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Tra Tare e la Lazio spunta la Juventus? Tuttosport lancia la bomba

Published

on

tare juventus

Igli Tare ha un contratto con la Lazio in scadenza. Il ds biancoceleste, secondo tuttosport sarebbe entrato nel taccuino della Juventus con Federico Cherubini che dovrebbe dire addio alla vecchia signora a fine stagione.

Come riporta la testata giornalistica, non sarebbe un profilo idoneo per la società che vorrebbe un DS che sappia scovare dei giovani talenti e non giocatori da strapagare. I nomi citati per sostituirlo infatti sarebbero: Igli Tare, Giuntoli e Petrachi.

Ma per ora sono solamente delle voci in quanto l’operazione Prisma sta prendendo sempre più forma e la Juventus ha già avvisato ai suoi azionisti che non è esclusa una retrocessione dalla Serie A. Bisognerà vedere anche se il ds biancoceleste rinnoverà il suo rapporto con Claudio Lotito dopo alcuni attriti nell’ultimo calciomercato.

Leggi anche:   Ritiro Lazio: ecco le due amichevoli in Turchia
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza