Connect with us

News

La presentazione di Romagnoli e Vecino

Published

on

lazio bologna

Nella giornata di ieri, Claudio Lotito e Igli Tare, hanno presentato Romagnoli e Vecino nella conferenza stampa.

Le parole di Claudio Lotito

“La genesi di questi affari era già stata costruita da un po’. Tare aveva allacciato da tempo i contatti con Romagnoli, in occasione delle sfide da avversari, per arrivare un giorno alla fumata bianca. Abbiamo ritenuto di dover inserire degli elementi di spessore in questa rosa, con Alessio ci siamo sentiti spesso al telefono. Parliamo di un valore aggiunto, la stessa cosa vale per Matias Vecino.

Ho parlato spesso con il suo procuratore perché ci tenevamo che venisse qui, ha uno spessore internazionale e porta qualità a centrocampo. Purtroppo in determinati momenti, questa squadra in passato non è riuscita a tenere alta l’attenzione, soprattutto contro squadre alla portata, ed i loro arrivi ci aiuteranno a migliorare. Romagnoli e Vecino saranno un valore aggiunto sotto ogni aspetto, ritengo che questa rosa possa dare ai tifosi una grande soddisfazione”.

Le parole di Tare

“Vecino è una richiesta di Sarri, che, insieme al Presidente Lotito, abbiamo deciso di accogliere. Matias è un innesto di grande valore anche in ambito internazionale, ci darà una mano per arricchire il valore di questa squadra”.

Parla Vecino

“L’impatto con la Lazio è stato ottimo, il mister mi conosce bene e sa le mie caratteristiche. Io mi metto a disposizione, poi sarà lui a scegliere. Il destino ha voluto che fossi qui e sono contento di questo. La Lazio ha un centrocampo molto forte, so di poter dare il mio contributo, l’importante è essere una squadra completa. Ho ritrovato lo stesso Sarri, anche nel modo di spiegare le cose, è come se fossi tornato ai tempi Empoli. Anche con il suo vice Martusciello ho avuto modo di condividere due anni all’Inter.

Il mio obiettivo è tornare a sentirmi un giocatore utile, dopo due anni difficili. Ho tanta voglia di fare bene, questo è l’ambiente giusto per me. Credo che questa squadra possa fare bene ed arrivare in Champions League. La mia esperienza in Nazionale è importante, ho avuto la possibilità di disputare grandi tornei e questo mi ha arricchito a livello di mentalità. Mi sono allenato con alcuni miei connazionali per rimanere in forma, sono in una buona condizione. Se sono qua, è perché Sarri aveva bisogno di un calciatore con le mie stesse caratteristiche”.

Tare su Romagnoli

“Si è avverato il sogno che aveva Alessio di giocare per questa squadra, quando ci incontravamo da avversari contavamo  i giorni alla fine della scadenza del suo contratto, ne parlavamo spesso. Ha esperienza, la carriera parla per lui, sarà un calciatore di spessore dentro e fuori dal campo, insieme ai campioni che abbiamo qui in rosa”.

Le parole di Alessio Romagnoli

“Ho sempre sperato in questo epilogo, lo volevamo sia io che la Lazio. Sono felice di essere qui, è sempre stato il mio sogno ed anche la mia famiglia è rimasta soddisfatta della scelta. Sto bene, mi sento molto meglio a livello fisico rispetto a qualche settimana fa. Sarri, rispetto a Pioli, ha un gioco più tattico, questo tipo di calcio è più adatto a me e mi piace di più.

L’accoglienza dei tifosi in Paideia è stata un’emozione, loro ci supportano sempre: adesso toccherà a me, a noi, ricambiare tutto questo affetto. L’obiettivo di squadra è centrare la Champions League perché questo gruppo è forte, l’ho sempre pensato. La Lazio infatti è sempre stata forte, ogni volta che l’affrontavo con il Milan era dura. Per me sarà importante giocare di più rispetto allo scorso anno e fare bene.

Il paragone con Nesta non si deve fare, lui è stato il mio idolo ma credo sia sbagliato fare i paragoni visto che nessuno sarà mai come lui. L’ho conosciuto in passato, ma non abbiamo parlato del mio trasferimento alla Lazio. Questo è uno step importante nella mia carriera, ho voglia di dimostrare il mio valore. Sono emozionato di far parte di questa squadra perché è quello che ho sempre sognato. Mihajlovic? Per me è stato sempre un punto di riferimento, mi ha portato alla Sampdoria”.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.