Connect with us
test2

News

LA LAZIO VA IN RITIRO! Sarri in conferenza stampa lo ha appena comunicato

Published

on

La Lazio fa dei balzi indietro vergognosi rispetto le ultime due uscite. E così la società insieme a Sarri portano la squadra in ritiro. Lo ha fatto sapere il mister in conferenza stampa :

LE DICHIARAZIONI DI SARRI

BOLOGNA E VERONA – “Fanno male nello stesso modo, al limite a Bologna eravamo ancora più morti di oggi. La situazione era abbastanza simile. A Bologna eravamo in un momento di down, questa gara mi ha sorpreso perché avevo visto la squadra consapevole dell’importanza di questa partita, poi ci siamo sciolti come neve al sole. C’erano i presupposti per tornare in gara ma alla fine c’è da constatre il livello di aggressività degli avversari che hanno dominato. Stiamo mostrando grandi limiti a livello di continuità, una squadra non può vincere con Roma e Inter e poi perdere a Bologna e a Verona con tutto il rispetto per gli avversari. Questo mi lascia pensare che a livello di mentalità dobbiamo ancora fare passi in avanti enormi. E’ vero che l’Europa League è massacrante ma oggi sinceramente in campo che avevano fatto 90 minuti giovedì c’erano solo due giocatori quindi leverei l’alibi della questione fisica”.

RITIRO – “Sono inaccetabili certe prestazioni dopo aver mostrato competitività in gare come quelle contro la Roma e l’Inter. E’ un’analisi da fare a livello collettivo e individuale, ognuno deve guardarsi dentro e capire cosa succede. La faremo noi come staff e infatti si sta parlando con Tare di andare in ritiro per cercare di capire cosa c’è nella testa di tutti. Queste sono gare in cui è difficile avere un’idea anche di quelle che sono le prestazioni individuali. C’è poco da salvare, abbiamo fatto il contrario di quello che avevamo programmato. Abbiamo perso lucidità”.

CASO LUIS ALBERTO – “Se si vince contro la Roma e l’Inter le idee passano e poi quando si perde si cambia opinione. Mi risulta difficile dare una spiegazione logica. Io lavoro per il davanti della maglia e cerco di aiutare il dietro ma non farà mai il contrario. Metterò tutti nelle condizioni di rendere al meglio ma il mio interesse primario è la squadra e la Lazio”.

Leggi anche:   Serie A e Coppa Italia: le date della Lazio
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio, Casale ad un passo, Kamenovic con quale dignità?

Published

on

Secondo le ultime indiscrezioni del calciomercato della Lazio, Casale e la società biancoceleste avrebbero un accordo con il Verona. Il difensore potrebbe arrivare nella capitale come rinforzo vista anche la cessione di Vavro. Si parla di un prestito oneroso fissato a 9-10 milioni di euro per il cartellino e 1,2 milioni di euro a stagione per il giocatore.

Altre notizie in uscita riguardano Muriqi che fino ad ora sembrerebbe aver rifiutato alcune società con la Lazio che vuole cederlo e non prestarlo con il rischio di non monetizzare. Quest’oggi si parla di un interessamento del Maiorca, squadra in cerca di un rinforzo in attacco per uscire dalla zona retrocessione. Ma anche qui sembrerebbe che la società interessata vorrebbe un prestito con diritto di riscatto mentre Lotito vuole un prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato a 10 milioni di euro.

Ma tra le partenze e chi potrebbe entrare, c’è un giocatore a Formello rimasto nel limbo dei fuori rosa nonostante i 2,5 milioni di euro spesi dalla Lazio nelle casse del Cukaricki. Il giocatore, arrivato tra le diatribe di Lotito \ Inzaghi, è stato bocciato da Sarri. In estate, Tare avrebbe promesso al suo procuratore, che il serbo avrebbe avuto il suo tesseramento. Un ufficialità che è poi slittata al mercato invernale ( attuale ), per mancanza di posti negli slot extracomunitario. Ma sembrerebbe che questa presentazione e l’ingresso nella rosa, non sia molto vicina visto il probabile arrivo di Casale.

Ed è anche curioso come in anni di gestione, Tare, soprannominato come il miglior DS della Serie A, abbia preso l’ennesimo giocatore non idoneo alle tattiche e tecniche dell’allenatore. E ci sono decine di nomi che non calpestano il campo rimanendo fuori rosa e che in un modo e nell’altro possono bloccare il famoso indice di Liquidità.

Leggi anche:   Lazio-Atalanta, Gasperini in conferenza stampa: " Oggi grande spirito di squadra"
Seguici su Facebook!
Continue Reading

News

Serie A e Coppa Italia: le date della Lazio

Published

on

Lazio-Spezia: probabili formazioni, Statistiche e dove vederla

La Lega Serie A ha reso noto che la gara Milan-Lazio, valida per i quarti di finale di Coppa Italia Frecciarossa, si disputerà mercoledì 9 febbraio 2022 alle ore 21:00 presso lo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. 

24ª GIORNATA

Fiorentina-Lazio, sabato 5 febbraio 2022 alle ore 20:45

25ª GIORNATA

Lazio-Bologna, sabato 12 febbraio 2022 alle ore 15:00

26ª GIORNATA

Udinese-Lazio, domenica 20 febbraio 2022 alle ore 20:45

Leggi anche:   Lazio-Atalanta, Gasperini in conferenza stampa: " Oggi grande spirito di squadra"
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio, Vavro saluta e torna al Copenaghen: i dettagli dell’accordo

Published

on

Ora è ufficiale, Denis Vavro saluta la Lazio e torna al Copenaghen, squadra da cui la Lazio lo acquisto. Si tratta di un operazione in uscita che potrebbe sbloccare il mercato in entrata, cosi da regalare a Maurizio Sarri il primo rinforzo invernale: Nicolò Casale dal Verona. Per quanto riguarda Denis Vavro, la formula è quella del prestito con riscatto fissato a 9 milioni complessivi.

Leggi anche:   Lazio Atalanta 0-0! cronaca e tabellino del match
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design