Connect with us

News

La Lazio di Sarri: una trasformazione difensiva testimoniata dalle statistiche di Terrybet News

Published

on

cataldi lazio roma

Volge al termine la stagione di Serie A e per i colori biancocelesti è tempo di bilanci: la Lazio si prepara a tornare in Champions League dopo un campionato trascorso costantemente tra le squadre di punta: un sogno inseguito tutto l’anno e che finalmente diventa realtà. Guidata per il secondo anno da mister Sarri, la squadra ha ottenuto un risultato eccezionale su tutti, distinguendosi come la seconda miglior difesa del campionato. Questo notevole miglioramento rispetto alla scorsa stagione è testimone dell’impressionante trasformazione dei laziali. Andiamo ad esaminare i numeri più nel dettaglio.

Da 58 a 28: un’incredibile riduzione dei gol subiti

Mentre nel 2021-2022 i biancocelesti hanno subito ben 58 gol, piazzandosi solo come la decima miglior difesa del campionato, quest’anno la situazione è cambiata radicalmente. Grazie al maggior tempo a disposizione, mister Sarri è riuscito a plasmare gli ingranaggi difensivi, portando la squadra ad una vera e propria metamorfosi. 

Fino ad ora, la Lazio ha subito solo 28 gol, attestandosi come la seconda miglior difesa del campionato. Questo notevole miglioramento dimostra l’efficacia del credo tattico del tecnico toscano e l’eccezionale lavoro di squadra da parte dei suoi giocatori.

Numeri molto vicini al suo triennio sulla panchina del Napoli, una squadra che, tra il 2015 e il 2018, è riuscita sempre ad essere una delle tre migliori difese del campionato.

Dove è avvenuto il cambiamento?

Se guardiamo anche i rendimenti suddivisi fra gare in casa e gare in trasferta, possiamo notare come il cambio radicale sia avvenuto soprattutto lontano dall’Olimpico; gli uomini di Sarri, infatti, sono attualmente la seconda miglior difesa esterna del campionato, mentre lo scorso anno erano addirittura quattordicesimi in questa statistica. 

Sul piano delle scommesse sportive, l’esito Under 2.5 in trasferta è stato molto frequente (il 67% delle trasferte si è concluso con questo esito) e questa maggiore attenzione in fase difensiva si è tramutata in una squadra capace di vincere tante gare esterne: sono infatti ben 10 le vittorie in trasferta dei biancocelesti (secondo posto in questa statistica) e 4 i pareggi. I pronosticatori più attenti avranno pensato spesso ai pronostici draw no bet a favore della Lazio.

Sul piano tattico, invece, la Lazio ha beneficiato del prezioso contributo di Danilo Cataldi, il cui minutaggio in campo è notevolmente aumentato rispetto alla stagione precedente. Cataldi si è rivelato un elemento cruciale nel fornire stabilità al centrocampo e nel contribuire alla riduzione del numero di gol subiti dalla squadra.

Allo stesso tempo, la coppia difensiva formata da Romagnoli e Casale ha dimostrato una complementarità di grande valore: il primo, con la sua esperienza nel calcio di alto livello, è stato un punto di riferimento affidabile e una guida preziosa per il giovane compagno di reparto; il secondo invece, ha combinato una buona velocità e reattività con un solido senso della posizione. Questa combinazione di esperienza e giovinezza è risultata finora vincente, poiché entrambi hanno potuto sfruttare al meglio le proprie qualità.

Immobile sottotono, cosa aspettarsi per il prossimo anno?

La stagione di Immobile, la peggiore da quando veste la casacca biancoceleste, fa purtroppo da contraltare alla stagione complessivamente positiva della Lazio. 

StagioneGol fattiAssist
22/23123
21/22273
20/21207
19/20368
18/19156
17/18298
16/17233

Quanto al prossimo campionato, Immobile vorrà riprovare a raggiungere il record di Nordhal di 5 titoli capocannoniere, ottenuti con il Milan a cavallo fra il ‘49 e il ‘56.

Tuttavia, Ciro ha spesso fatto fatica nelle grandi occasioni (le prestazioni con la nazionale italiano sono ancora nella memoria di tutti) e solo il futuro ci dirà se riuscirà a far bene in Europa il prossimo anno. Nella stagione 2020/21 ha firmato ben 5 reti e 1 assist in 6 presenze di Champions, ma è rimasto a secco nella doppia sfida con il Bayern agli ottavi. 

Nel 2014/15, con la maglia del Dortmund, firmò 4 reti in 6 presenze nella massima competizione europea, ma non riuscì ad incidere agli ottavi contro la Juventus (addirittura in panchina nella gara di ritorno). 

Cosa aspettarsi dalla rosa attuale e dal calciomercato?

Luis Alberto resta un giocatore di prima scelta, è un centrocampista che rende meglio soprattutto quando gli stimoli sono elevati e si esalta nelle grandi occasioni (quest’anno ha segnato 2 gol e 3 assist nei big match di Serie A). Dopo un inizio di campionato quasi da separato in casa, potrebbe continuare a regalare sorprese.

Pedro in Europa può portare tutta la sua esperienza, non a caso dall’alto dei suoi trofei conquistati è soprannominato “l’uomo delle finali”: Europa League, Champions League, Supercoppa Uefa, Mondiale per club, Europeo e Mondiali campeggiano lì nella sua bacheca personale! Il suo rinnovo, tuttavia, è ancora lontano.

Tocca sperare anche nella crescita di Marcos Antonio, un regista sicuramente interessante che però quest’anno si è visto poco (a proposito, chissà se Sarri riuscirà a farlo diventare il nuovo Jorginho).Innanzitutto c’è da risolvere il tira e molla di mercato relativo a Milinkovic-Savic; in caso di sua partenza, Sarri potrebbe virare verso Loftus-Cheek del Chelsea o Zielinski del Napoli. In ogni caso, c’è da dire che con la Lazio pronta a tornare nell’Europa che conta, fare a meno di uno dei migliori centrocampisti al mondo è una scelta rischiosa e andrebbe sostituito con un nome all’altezza. Sarebbero utili anche nuovi innesti, soprattutto a centrocampo e sulle fasce: Lazzari non ha mai trovato il feeling giusto con Sarri; Marusic e Hysaj hanno fatto un campionato discreto, ma per osare di più servirebbe almeno un altro terzino fresco e con più gamba. Manca, inoltre, un ricambio ad Immobile: l’ultimo degno di nota è stato Caicedo, un ariete capace di cambiare la partita negli ultimi 15 minuti. Insomma, il cantiere Lazio può dirsi ufficialmente aperto!



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica