Jordan Lukaku a ritmi ridotti, ancora problemi per il belga

Jordan Lukaku, il destino non è segnato ma a Gennaio serviranno risposte dalla sua forma fisica

Jordan Lukaku non ha disputato il match contro la primavera per dei fastidi muscolari. Il belga è reduce da due operazioni alle ginocchia, l’ultima spiaggia per non dover dire addio alla carriera da calciatore.

Ed è proprio per questo motivo che lo staff di Inzaghi lo tiene sotto stretta osservazione visto che la sola riabilitazione non serve. Dall’ultima presenza in campionato della scorsa stagione, sino ad ora, ha totalizzato oltre 29 minuti di gioco fornendo anche un assist importante.

Leggi anche:   Mamma mia che Lazio! Ronaldo alza gli occhi al cielo, si é tinto di biancoceleste

L’esterno biancoceleste, fuori dalla lista di Europa League, poteva essere un’ottimo innesto a gara in corso per far rifiatare gli esterni ma i suoi problemi fisici hanno portato mister Inzaghi ad altre scelte. L’ultimatum sarà a Gennaio e solamente nella sessione invernale si saprà con certezza il destino di Jordan che, insieme a Jony, potrebbe far rifiatare Lazzari e Lulic.

Leggi anche:   Stefano Mauri: " Juve in difficoltà? E chi lo dice?"