Inzaghi e il suo post gara

Inzaghi é molto felice per il risultato.

Un bellissimo 3 a 1 in trasferta e un +8 sul terzo posto.

Qualificazione quasi raggiunta per la banda di mister Inzaghi.

Che risposte ha avuto dalla squadra? Qualificazione già in cassaforte?

“Era importante vincere, manca forse un punto. La qualificazione l’abbiamo quasi raggiunta. Abbiamo altre 3 partite dispendiose. Abbiamo faticato per arrivare fin qui, vogliamo onorare questa competizione”.

Nani e Di Gennaro?

“Sono contento, hanno fatto quello che dovevano fare. Nel primo tempo Nani non l’abbiamo mai servito. Sta lavorando bene, crescerà ancora di più partita dopo partita”.

6 trasferte e 6 vittorie, cosa significa?

“Me l’hanno fatto notare prima, è un numero da tenere in considerazione. In casa e in trasferta giochiamo sempre allo stesso modo. Ci saranno tante partite: Cagliari, poi due trasferte. Vogliamo fare bene, aspettano tutti la Lazio. Bisogna farsi trovare pronti”.

Valutazione su Luiz Felipe?

“Luiz aveva già dimostrato di avere personalità e ha fatto sempre bene. Dal ritiro è cresciuto molto, sta facendo passi importanti. La squadra reagisce sempre bene, anche a Verona con pochi difensori ce l’abbiamo fatta. Giochiamo sempre con questo modulo perchè funziona”.

La Lazio non è partita benissimo in questa partita però l’ha rialzata…

“Esatto, il Nizza è partito benissimo. Ci pressava, hanno giocatori importanti. I francesi passeranno sicuramente il turno con noi e anche in campionato si riprenderanno”.

Caicedo?

“Si merita queste soddisfazioni. Si è inserito benissimo fin dal primo giorno, ha lavorato bene. Fisicamente era indietro, con delle sessioni di allenamento personalizzate ha alzato la sua condizione. Ora si sta ritagliando uno spazio importante. Senza Immobile avrebbe giocato anche di più”.