Insulti contro la famiglia di Immobile. A tutto c’è un limite! Non siete laziali!

Ciro Immobile ha pubblicato una storia su Instagram dopo la sconfitta in Lazio – Sassuolo.

«Probabilmente c’è qualcuno che dimentica facilmente, quindi vi chiedo di lasciare in pace la mia famiglia. Se volete scrivere cattiverie e insulti, fatelo a me direttamente, la mia famiglia non c’entra niente. Grazie»

Evidentemente la frustrazione dell’ennesima sconfitta in questa ripresa ha fatto scatenare qualche tifoso da tastiera che preso dalla rabbia, ha insultato pesantemente o le figlie o la moglie, andando a toccare sul personale il numero 17 della Lazio. Un gesto indegno dei colori biancocelesti, vanno bene le critiche sui giocatori ma quando arrivi alla famiglia, è segno che stai a rosicà di brutto.

Leggi anche:   Tutti a santificare Gattuso ma il tutto è partito da una sua minaccia!

Il momento non è dei migliori e si vede, speriamo che la Lazio possa tornare a cavalcare quell’entusiasmo che è restato a casa dopo il Covid19 ma fino a quel momento, se bisogna essere compatti, dobbiamo dare un segno anche noi e non innescare l’ennesima bomba!