Connect with us

Calciomercato Lazio

Il Sindaco di Formello gela Lotito :” Non ha presentato nessun progetto “

Published

on

academy
ROMA – “Un college, una biblioteca, una sala studio, sei campi di calcio per i giovani”, urlava al mondo Lotito lo scorso 26 maggio. Un anno prima alzava al cielo la Coppa Italia della storia. Un mese fa si beatificava con un trofeola nascita della “scuola della lazialità”, la prima in Italia – al momento trasparente. Benvenuti nell’Academy che non c’è: “No, non ci è stato presentato alcun progetto”, tuona il sindaco di Formello, Sandro Celestino. Ha incontrato Lotito, prima dell’inaugurazione, lo aveva pure diffidato dal presentare una struttura senza alcuna fondamenta: “Peraltro si tratta di un progetto che, non solo va valutato tecnicamente, ma anche portato in Consiglio Comunale. Serve una delibera del massimo organo decisionale della città, che dovrà esprimersi con un voto”, racconta in un’intervista esclusiva a Cittaceleste.it il primo cittadino.

RICHIESTA DI PARCHEGGI – Ma quale “prima pietra”. I lavori inizieranno davvero nell’estate del 2015? “A noi non hanno dato alcuna scadenza”. Non c’è traccia di piantine, ma solo un disegno nell’aria. Che potrebbe incontrare pure qualche scarabocchio: “L’aumento del carico sull’attuale centro sportivo non dev’essere un ostacolo alla viabilità e un problema per i quartieri intorno. Quando riceveremo la proposta di piano, dovremo ragionare sulle migliorie della circolazione attorno alla struttura, per evitare che gli abitanti di Prato Roseto e case Bianche siano ostaggio dei tifosi che parcheggiano ovunque, che – in occasione di partite importanti – impazzisca lo svincolo. In questo senso c’interessa il progetto perché deve contribuire a risolvere alcuni problemi”.

NIENTE VINCOLI AMBIENTALI – Per fortuna, nessun vincolo ambientale alla costruzione: “Il complesso sportivo della Lazio non è all’interno del parco di Veio – spiega Celestino – altrimenti, stando le norme di salvaguardia ambientali del Parco attuali, non sarebbe stato possibile immaginare uno sviluppo in termini di volumetrie, tribune e spogliatoi”. Si parla di una club house riservata a 35 giovani calciatori, che saranno sempre seguiti da uno staff di professori e istruttori qualificati. Un istituto in stile Premier (United, Chelsea, Arsenal, City ed Everton), di cui si vanta di continuo anche il ds Tare: “Una volta creata la struttura dell’Academy, punteremo sul bacino di Roma e dell’Italia”. Basta fughe, i talenti già volano felici a “Formello che non c’è”.

CITTACELESTE

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito chiude il mercato: ” Resta sia Milinkovic che Luis Alberto… ho mantenuto le promesse…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito chiude le voci di calciomercato riguardanti soprattutto Milinkovic Savic e Luis Alberto. I due giocatori sono pezzi da 90 che non partiranno sotto ad una cifra prestabilita dal presidente biancoceleste. Ed è proprio quest’ultimo ai microfoni de Il Messaggero a rilasciare delle dichiarazioni sul mercato e sulla campagna abbonamenti.

Voglio fare un applauso ai nostri sostenitori. Gli abbonamenti sono una bella risposta ai nostri sforzi anche se possiamo fare ancora meglio. Milinkovic a 50 milioni? A quella cifra non lo vendo, vale molto di più. Il nostro mercato così è completo e finito. Anche perché rimarrà pure Luis Alberto. Ho mantenuto in tempi rapidi tutte le promesse che avevo fatto. Sono stati presi tutti i rinforzi voluti da Sarri nel foglio”.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: Tare firma con il Rapid Vienna salutando e ringraziando

Published

on

tare lascia la lazio

Termina dopo 13 anni la sua avventura con la Lazio Etienne Tare. Il figlio di Igli Tare ha salutato compagni e società tramite un post sul suo profilo ufficiale di Instagram. Il giocatore ha firmato con il Rapid Vienna e ripartirà con la squadra B per continuare ad imparare e maturare come calciatore. Con la Lazio Primavera il giocatore ha collezionato una sessantina di partite 3 assist e 7 gol siglati.

 “Dopo 13 anni con i colori della mia squadra del cuore, volevo ringraziare la società tutti i miei compagni e lo staff per tutto quello che hanno fatto per me. Grazie di cuore, e sempre forza Lazio!”.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

La Lazio pensa a Lo Celso, la situazione

Published

on

La Lazio, in queste ultime ore, starebbe pensando di portare nella capitale Giovani Lo Celso centrocampista del Tottenham. Il giocatore potrebbe arrivare per rimpiazzare Luis Alberto, che sembrerebbe tutt’oggi ancora in uscita.

Il costo del cartellino è alto, ma i capitolini punterebbero al prestito con diritto riscatto a 17/20 milioni di euro. Il nazionale argentino però vorrebbe restare al Villarreal dove ha giocato l’ultima stagione in prestito.

Una trattativa difficile ma non impossibile. Sul centrocampista ci sarebbero anche altre squadre come la Fiorentina.

Resta da considerare il futuro di Luis Alberto e quello del giocatore del Hellas Verona Ilic, vicinissimo alla Lazio dato l’accordo raggiunto tra le due società.

Il futuro di Lo Celso sembrerebbe essere in Spagna, ma magari la capitale potrebbe potrebbe incantare il giovane argentino e convincerlo a venire a giocare nel campionato italiano con la maglia biancoceleste.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design