fbpx

Il sindaco di Fiumicino ” Se salta lo Stadio della Roma, la Lazio può costruire qui”

Questione Stadio: il sindaco di Fiumicino vuole la Lazio in caso la Roma non costruisse lo stadio li

Il sindaco di Fiumicino apre le porte alla Lazio sulla questione dello stadio.

Negli ultimi giorni si era parlato del progetto della Roma bocciato a Tor di Valle tanto che Pallotta ha pensato di andare a Fiumicino per costruire.

Il primo cittadino della città aeroportuale però rilascia un’intervista ai microfoni romani in caso la Roma non verrà, aprendo le porte alla Lazio.

“Se saltasse l’interlocuzione con la Roma, perché magari la situazione con i giallorossi potrebbe anche sbloccarsi, e si presentasse Lotito dicendo ‘Ho in mente di fare lo stadio della Lazio’, io sarei disponibile. Apro porte e finestre e dico ‘benissimo, discutiamone’. Non ho una pregiudiziale da club, io faccio l’amministratore pubblico e quindi penso al meglio della città. La ricaduta è molto importante”. Infine, il Sindaco ha aggiunto: “A quel punto Lotito dovrà decidere se lasciare il versante Nord Est della Capitale e andare sul versante Ovest. Se ci siamo sentiti su questo? No, non mi ha mai chiamato. Ci siamo sentiti per altre cose, ma non per questo”.