Connect with us

News

Il modello Pioli annientato a Bergamo. Gasperini castiga i diavoli per 5 reti a zero

Published

on

Gasperini, Atalanta, Lazio, vittoria, crescita, quarto posto, commenti

Continua il periodo nero della storia rossonera, il Milan cade a Bergmo sotto i colpi di un’Atalanta che sogna posto Champions League ma la strada è tutta in salita.

Apre le danze Gomez dopo solo 10 minuti di gioco. Raddoppia Pasalic al 61′ minuto di gioco con Ilicic che sigla una doppietta al 63′ minuto ed al 72′. Chiude la goleada Muriel all’83’ minuto di gioco. Un Milan preso letteralmente a pallonate con i neroazzurri che provano il tiro per ben 19 volte contro 1 tiro in porta su 8 rossoneri.

Atalanta dunque che scala la classifica arrivando in quinta posizione sopra al Cagliari a -4 dai giallorossi.

Una zona Champions che dunque vede anche i bergamaschi in corsa con la Lazio che deve recuperare il match contro il Verona e la classifica si metterà a pari a Febbraio. Lo sa benissimo Gasperini che al termine della gara è intervenuto ai microfoni di Dazn:

“Vogliamo arrivare in Europa, se fosse nuovamente la Champions… È difficilissimo perché Juventus e Inter sono inarrivabili, la Lazio sta facendo una serie di risultati incredibili e anche la Roma sta uscendo molto forte. Siamo in quel gruppetto di squadre e si vedrà in Primavera. L’Europa per me e l’Atalanta può diventare una costante: questo è il quarto anno e l’ambizione è restarci”



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Classifica