Connect with us

News

Il fondatore della nostra Lazio : LUIGI BIGIARELLI

Published

on

Qui inizia il viaggio nella storia della Lazio, rivissuta non anno per anno, ma attraverso le storie dei personaggi principali che hanno lasciato un segno indelebile nei 113 anni di vita di questa meravigliosa società. E in un viaggio come questo, non si può non partire dall’inizio, da chi questa società l’ha fondata.Non con la sua foto in copertina, però, ma con la foto della prima squadra di calcio. Perché per chi non conosce la storia, il calcio è arrivato dopo, esattamente due anni dopo la nascita della Società Podistica Lazio, fondata il 9 gennaio del 1900 a piazza della Libertà, a due passi dal Tevere, da un giovane ufficiale. E proprio da lui partiamo per il nostro viaggio nella storia, per far capire soprattutto ai più giovani che cosa è stata la Lazio e perché molti di noi più anziani oggi non riescono ad accettare l’idea che qualcuno possa aver trasformato questa società in un qualcosa in che non riconosciamo, perché è lontana anni luce dalla Lazio che abbiamo imparato ad amare e in cui ci siamo sempre riconosciuti.

Non era certo un uomo dal carattere molto facile Luigi Bigiarelli, tenente dei bersaglieri e fondatore della Lazio, nato a Roma nel 1875. Fu lui, insieme a Arturo Ballestrieri (sottotenente di cavalleria), Alberto Mesones (studente), Alceste Grifoni (all’epoca studente e successivamente ammiraglio), Giacomo Bigiarelli (fratello di Luigi), Odoacre Aloisi, Giulio Lefevre, Enrico Venier e Galileo Massa, a fondare il 9 gennaio del 1900 la Società Podistica Lazio. Quell’incontro era fissato da tempo, perché il 21 aprile era in programma a Roma una gara podistica a cui potevano partecipare solo atleti iscritti a qualche società. Invece di affiliarsi a qualcuna delle società già esistenti, tipo la Virtus o la Ginnastica Roma, decisero di creare una nuova società e di chiamarla Lazio, per dare l’idea di un qualcosa di più grande della città. A scegliere il bianco e il celeste come colori sociali, fu proprio Luigi Bigiarelli, cresciuto con la città di Atene come ideale nella vita e nello sport, la patria delle Olimpiadi che avevano reso tutti gli uomini tutti uguali, semplici atleti, senza distinzioni tra patrizi e plebei. Così, quando la sera del 9 gennaio del 1900, gli altri soci fondatori gli offrirono la carica di presidente, Luigi Bigiarelli rifiutò senza battere ciglio. Accettare quella carica, per lui avrebbe significato rinnegare i suoi ideali, quindi decise che fino a quando lui fosse rimasto nella Lazio, non ci sarebbero stati né presidenti né segretari generali.
Luigi Bigiarelli era fatto così, era un uomo d’azione, non un uomo che poteva star seduto dietro una scrivania. Provato dalla guerra in Africa e dalle terribili battaglie di Dogali e di Adua, dove persero la vita oltre 5000 militari italiani, nella massima parte bersaglieri come lui, Bigiarelli decise di gettarsi a corpo morto nello sport. Era un ottimo atleta, prima di fondare la Società Podistica Lazio aveva vinto una gara di marcia nel 1898 a villa Pamphili, sconfiggendo molti atleti arrivati dal Nord Italia. Successivamente, si segnalò con un’impresa che fece scalpore, coprendo di corsa in 2 giorni e 19 ore la distanza tra Roma e Firenze. Ma il successo che lo rese più orgoglioso, fu la vittoria di squadra nella maratona di Castel Giubileo il 21 aprile del 1900, proprio la gara che aveva convinto Luigi Bigiarelli e i suoi amici a fondare la Lazio. Nel 1901, con la Lazio che non aveva compiuto ancora un anno di vita, fu costretto a lasciare Roma e a trasferirsi in Belgio, per raggiungere a Bruxelles il fratello Giacomo. Nella valigia portò con se con orgoglio la maglia biancoceleste della Società Podistica Lazio e quella medaglia d’oro vinta nella prima gara. In Belgio vinse altre gare, diventando campione mondiale di marcia podistica e assistendo impotente alla morte del fratello Giacomo che aveva contratto la Febbre Spagnola, la stessa che un decennio dopo uccise più di 50 milioni di persone in tutto il mondo.
Non si hanno notizie certe sulla morte di Luigi Bigiarelli. Si presume che sia morto in Belgio a soli 32 anni il 1 marzo del 1908. Il 2 marzo, “La Gazzetta dello Sport” annuncia così la morte del fondatore della Lazio:
Qui non si parla di una nuova vittoria del forte marciatore romano. Da molto tempo Luigi Bigiarelli aveva abbandonato il suo sport preferito, pur rimanendo un amico appassionato, non dimenticando anche, nei brevi momenti lasciatigli liberi dalla sua professione, la nostra Gazzetta alla quale spesso collaborò. Oggi il suo nome è unito all’angoscioso annuncio della sua morte. A Bruxelles, dove con la sua attività insaziabile era riuscito a far prosperare una buona azienda, il nostro povero amico è stato strappato alla vita nell’ancora giovanissima età di trentadue anni. La notizia commoverà quanti come noi avendo conosciuto Luigi Bigiarelli ne apprezzarono le doti e la sincera sua passione per ogni manifestazione sportiva e riuscirà non meno dolorosa per quanti ricordano ancora il marciatore elegante e veloce e le sue clamorose vittorie. Luigi Bigiarelli fu con Arturo Balestrieri l’entusiasta fondatore della Società Podistica Lazio”.
Mai e poi mai Luigi Bigiarelli avrebbe immaginato, quella mattina del 9 gennaio del 1900, di aver dato vita insieme ai suoi giovani amici a quella che poi in seguito è diventata la più grande Polisportiva d’Europa, nonché la casa madre della Società Sportiva Lazio Calcio.

Leggi anche:   Abbonamenti Lazio: il dato ufficiale dopo la chiusura

STEFANO GRECO

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Biglietteria

Effetto Domino Lazio: promozione della Lazio per 3 Match

Published

on

promozione biglietti lazio

La S.S. Lazio invita tutti i tifosi non abbonati a partecipare alla nuova promozione “Effetto Domino”, che interessa le tre partite casalinghe di Serie A in programma in ottobre:

Lazio-Spezia, domenica 2 alle 12:30;

Lazio-Udinese, domenica 16 alle 15:00;

Lazio-Salernitana, domenica 30 alle 18:00.

La promo “Effetto Domino” si sviluppa come un gioco a catena: il tifoso che acquisterà un biglietto di Lazio-Spezia potrà acquistare un biglietto della successiva gara casalinga Lazio-Udinese a tariffa ridotta. Chi avrà acquistato entrambi i tagliandi, avrà diritto ad un biglietto a tariffa ancora più ridotta relativo all’ultima partita casalinga di questo trittico, Lazio-Salernitana.

Come fare? Grazie al numero CODICE ID DI ACCESSO (vedi qui dove si trova) che dovrà essere inserito nell’apposita sezione della pagina di acquisto online o mostrato al venditore in uno dei Lazio Style 1900 abilitati o del circuito Vivaticket.

Importante: i biglietti saranno venduti singolarmente partita per partita con date e modalità che saranno comunicate di volta in volta. Oggi alle ore 16:00 partirà la vendita dei biglietti di Lazio-Spezia (clicca qui). Ricordiamo inoltre che il codice promozionale darà la possibilità di acquistare un singolo biglietto a tariffa ridotta anche di un settore diverso da quello precedentemente acquistato.

Qui i prezzi interi delle partite Lazio-Spezia, Lazio-Udinese, Lazio-Salernitana.

Qui i prezzi della Promo “EFFETTO DOMINO”.

Qui seguito le indicazioni su dove trovare il Codice ID di accesso sul biglietto termico e sul pdf online.

Leggi anche:   Abbonamenti Lazio, raggiunta quota 26.000
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Biglietti Lazio – Spezia: info e costi

Published

on

biglietti lazio feyenoord

Gli uomini di Maurizio Sarri ritorneranno in campo dopo la sosta per le nazionali in Lazio-Spezia. I biglietti di Lazio-Spezia di Domenica 2 Ottobre 2022 alle ore 12.30.

Biglietti Lazio-Spezia: il comunicato della Lazio

La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di oggi lunedi 26 settembre, saranno messi in vendita i tagliandi per la gara di campionato LAZIO – SPEZIA in programma domenica 2 ottobre alle ore 12:30.

Acquista il biglietto di questa gara e usufruisci dell’iniziativa “Effetto Domino”.
Clicca qui per scoprire i vantaggi.

 
Sarà possibile acquistare i tagliandi presso:

– ON-LINE tramite il circuito Vivaticket (solo on-line si potrà scalare il voucher abbonati 19-20 per chi non lo avesse già utilizzato, scontando il costo del tagliando tramite il voucher ricevuto da Vivaticket):

– Punti vendita Vivaticket (qui non sarà possibile utilizzare i voucher abbonati 19-20)

Le due tariffe agevolate, Invalidi al 100% e Disabili in carrozzella entrambi conaccompagnatori, si potranno acquistare solo presso i negozi Lazio Style 1900.

Questi saranno i punti di accesso allo Stadio Olimpico per i possessori dei tagliandi:

– Via dei Gladiatori per i tagliandi Media – Sponsor Hospitality – Tribuna D’Onore – Autorità e  Tribuna Monte Mario

 – Piazza Lauro De Bosis per i tagliandi di Tribuna Tevere, Distinti Sud Est ed eventuale Curva Sud

 – Via Nigra-Stadio dei Marmi per i tagliandi di Tribuna Disabili in Carrozzella

 – Piazza Piero Dodi per i tagliandi di Curva Nord – Distinti Nord Est e Nord Ovest – Tribuna Tevere

Si ricorda che chi acquista fisicamente un biglietto presso un punto vendita è tenuto a mostrare il suo documento di identità, pena l’impossibilità di emettere  il titolo di accesso ( D.L. 8/2/2010 nr. 8). 

Non verranno considerate come documenti idonei alla vendita, tutte le patenti di ultima generazione che non riportano le indicazioni del luogo di residenza.

Nella vendita libera il numero massimo di tagliandi acquistabili da una singola persona è di quattro come da disposizioni  dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive. In questo caso è possibile presentare per le altre eventuali tre persone, anche solo la copia del documento d’identità.

SETTORI  E  PREZZI:

 SETTORE  INTERO    INVALIDI CIVILI 100% e Accompagno (*)   RIDOTTO UNDER 16 (**) 
TRIBUNA D’ONORE CENTRALE200 € ==== 
TRIBUNA MONTE MARIO 70 €45 €45 € 
TRIBUNA TEVERE TOP   60 €  35 € 35 € 
TRIBUNA TEVERE GOLDingr. 34 BS e 30 BS 70 € 45 €45 € 
TRIB. TEVERE 40 €25 €25 € 
TRIB. TEVERE PARTERRE CENTRALE 38 €23 €23 € 
TRIBUNA TEVERE NON DEAMBULANTE IN CARROZZELLA (**) 5 € == == 
TRIBUNA TEVERE NON DEAMBULANTE IN CARR. ACC.GNO (**) 25 € ==== 
DISTINTI SUD EST25 €14 €14 € 
CURVA MAESTRELLI25 €14 €14 € 
SETTORE OSPITI – DISTINTI SUD OVEST25 €==== 

Ricordiamo che i settori  della Curva Nord, Tevere Parterre Laterale, Distinti Nord Est e Nord Ovest sono esauriti con gli abbonamenti.

Al costo dei tagliandi on line, verrà applicata una commissione di servizio pari al 3,30 %.

 (*) I tagliandi ridotti Invalidi Civili al 100% e la Tribuna Tevere non deambulanti entrambi con accompagnatore, posso essere acquistati solo presso i Lazio Style 1900. 

 (**) Possono acquistare un tagliando Ridotto Under 16 i ragazzi nati dal 1/1/2006

I bambini di 4 anni nati dal 1/1/2018 accedono allo stadio gratuitamente e senza biglietto presentando un documento di identità o la tessera sanitaria.

Leggi anche:   Lazio Women-Tavagnacco 0-2, prima vittoria in campionato per mister Catini

All’ingresso il controllo dell’identità sarà effettuato su ogni singolo spettatore ed è pertanto obbligatorio esibire un documento di identità, compresi i minorenni. 

CAMBIO NOMINATIVO:

Sarà possibile fare il cambio nominativo dei tagliandi e degli abbonamenti (quest’ultimi solo per la tariffa Intero), cliccando qui

Solo ed esclusivamente il giorno della gara, dalle ore 09:00 sarà aperta la biglietteria presso l’ex ostello della gioventù in Viale Delle Olimpiadi 61

Presso lo stesso punto vendita, verranno rilasciati da questa gara anche i tagliandi Coni e Figc ma solo ed esclusivamente il giorno della gara e solo dalle ore 09:00 alle 10:30.

SETTORE OSPITI:

Sarà possibile acquistare i tagliandi per il SETTORE OSPITI, fino alle ore 19:00 di sabato 1° ottobre. Si ricorda che per questa tipologia di tagliandi, vige sempre il divieto del cambio nominativo.

Per esporre uno striscione NON CENSITO DALL’OSSERVATORIO allo stadio, è obbligatorio presentare una richiesta. Clicca qui per scaricare il modulo per poi inviarlo alla mail: [email protected]. Senza la predetta richiesta e successiva autorizzazione, nessun striscione sarà fatto entrare allo stadio.

Lazio-Spezia, le modalità di accredito

L’Ufficio Stampa della S.S. Lazio ricorda che le richieste di accredito stampa e fotografi per la gara di Serie A TIM Lazio-Spezia, in programma domenica 2 ottobre 2022 alle 12:30,dovranno pervenire all’indirizzo e-mail [email protected] entro e non oltre le ore 15:00 di martedì 27 settembre 2022.

Le richieste dovranno essere inviate su carta intestata con la firma del direttore responsabile della testata giornalistica, e dovrà essere indicato luogo, data di nascita, numero e fotocopia leggibile della tessera professionale e del documento d’identità. 

Si ricorda ai richiedenti che, in virtù delle nuove disposizioni di sicurezza interpersonale, la concessione degli accrediti sarà contingentata a discrezione della Società ospitante.

BUS Insieme

a S.S. Lazio e BusInsieme comunicano che in occasione di Lazio – Spezia in programma domenica 2 ottobre 2022 ore 12:30, sarà riproposto il servizio di Bus Sharing per lo Stadio Olimpico riservato ad un limitato numero di posti.

I pullman, che si muoveranno da 14 diverse zone della città, giungeranno allo Stadio Olimpico nei pressi del piazzale della Farnesina in Via Della Macchia Della Farnesina.

I 14 punti di incontro (e di partenza) distribuiti in varie zone della città sono i seguenti:

OSTIA, Piazza Sirio Lido di Ostia, partenza alle ore 10:15 (clicca qui)

ACILIA, Via Macchia di Saponara 37 Altezza Supermercato Conad, partenza alle ore 10:35 (clicca qui)

TORRINO, Piazza Cina, partenza alle ore 10:55 (clicca qui)

VILLA VERDE – BORGHESIANA, Via Degas 19, Altezza Chiesa San Bernardino da Siena, partenza alle ore 10:20 (clicca qui)

ALESSANDRINO – DON BOSCO, Via Casilina 1011 – Centro Commerciale Casilino, partenza alle ore 10:40 (clicca qui)

TOR TRE TESTE, Via Davide Campari – Altezza Parrocchia San Tommaso d’Aquino, partenza alle ore 10:55 (clicca qui)

MONTI TIBURTINI – PIETRALATA, Via Tiburtina 757 Altezza Ipermercato Panorama, partenza alle ore 11:15 (clicca qui)

EUR, Piazzale Pier Luigi Nervi Palasport, partenza alle ore 10:45 (clicca qui)

REBIBBIA, Via Tiburtina Altezza stazione metro Rebibbia, partenza alle ore 10:30 (clicca qui)

TORRACCIA, Via Pier Silverio Leich – Parcheggio Parrocchia San G.ppe Labre, partenza alle ore 10:45 (clicca qui)

CASAL BOCCONE-CINQUINA- TALENTI, Via Ugo Ojetti – Altezza Supermercato Elite, partenza alle ore 11:00 (clicca qui)

MONTESACRO, Viale Jonio 386 Altezza Supermercato PAM, partenza alle ore 11:15 (clicca qui)

GENZANO DI ROMA, Via Emilia Romagna – Altezza Parcheggio Palasport Cesaroni, partenza alle ore 09:50 (clicca qui)

ALBANO LAZIALE, Corso Giacomo Matteotti – Altezza Bar Mazzini, partenza alle ore 10:05 (clicca qui)

Entro i 30 minuti successivi al termine della partita, i tifosi potranno risalire sui rispettivi mezzi, in sosta in Via Della Macchia Della Farnesina, e fare rientro presso gli originari punti di partenza. I bus esporranno un cartello indicante il punto d’incontro.

Vuoi creare un gruppo per andare allo Stadio Olimpico per tutta la stagione 22-23?

Per maggiori informazioni visita la pagina https://www.businsieme.com/businsieme/public/serviziripetuti/1

Per usufruire del servizio basta iscriversi al sito Businsieme.com, scegliere il punto di partenza più comodo ed entrare a far parte del gruppo corrispondente.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

News

Elezioni 2022, Lotito eletto senatore

Published

on

lotito

La scorsa legislatura Claudio Lotito l’ha passata presentando ricorsi per la sua esclusione al Senato. Ora invece può soltanto festeggiare data la vittoria alle elezioni che gli consente di diventare senatore. Il patron biancoceleste è stato eletto in Molise, candidato al collegio uninominale del centrodestra con Forza Italia. Ha battuto Ottavio Balducci del Movimento 5 Stelle e Rossella Gianfagna del centrodestra.

Leggi anche:   Immobile, Mancini conferma in conferenza stampa: "Ha voluto provarci, ma non poteva rischiare..."
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor

Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.