Connect with us

News

Ibrahimovic sbrocca dopo la sconfitta: ” Se me ne vado io chi guarda questo campionato?”

Published

on

Dura reazione di Zlatan Ibrahimovic che non perde la sua personalità ma il derby tra i Galaxy e i Los Angeles.

Lo svedese non ci sta alla sconfitta e attacca duramente l’arbitraggio, il var, i tifosi avversari e tutta la competizione Mls.

Il match finisce per 5 reti a 3 a favore dei cugini. L’attaccante ex Milan, Juve ed Inter esce dal campo palpandosi i gioielli in stile Simeone, verso un tifoso avversario irridendolo. Nel tunnel scintille con lo staff avversario. Un derby americano che ha scatenato l’ira dello svedese che dichiara:

 «Che farò l’anno prossimo? – ha detto -. Non lo so. Se resto sarà un bene per la Mls perché così tutto il mondo la seguirà. Se vado via nessuno si ricorderà della Mls».

 «Non vorrei essere irrispettoso ma questo è stato come un allenamento per me. Questo stadio è troppo piccolo. Io sono abituato a giocare davanti a 80 mila spettatori. Questa era una passeggiata nel parco»

L’unica cosa certa è che il suo legame con la MLS termina tra due mesi e, come dichiarato in precedenza, la voglia di tornare in Europa è tanta con un pensiero anche all’Italia. Ma chi vorrà pagare il suo ingaggio e cercare di stare alle sue leggi in campo?

Leggi anche:   Comunicato ss Lazio caso Vecino: La società zittisce Abbate e company
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement