Connect with us

News

I tifosi condannati stanno cercando di capire come essere rilasciati

Published

on

arrestiCome riporta il Corriere dello Sport oggi in edicola, i tifosi a cui è stato confermato il fermo stanno cercando di capire, attraverso i propri legali, se nell’ordinamento polacco esista un Tribunale del riesame per contestare questa decisione e ottenere in tempi brevi il rilascio.

Sono complessivamente 22 persone alle quali è stato confermato lo stato di fermo in Polonia in attesa del giudizio dopo gli incidenti di giovedì. E’ quanto emerge dall’Ambasciata italiana di Varsavia. Gli altri 115 ultras italiani fermati a causa degli incidenti nella capitale polacca sono già liberi, con delle ammende e altre pene inflitte. Una di queste persone ha la pena di sei mesi di prigione, con la condizionale, altre tre sono state condannate a tre mesi di reclusione e le altre 18 a due mesi sempre con la condizionale. Per quanto riguarda le multe pagate dai tifosi rilasciati, si va da 50 fino addirittura a 1.700 euro. Non trovano al momento conferme le indiscrezioni dei media polacchi che addirittura parlavano di due anni di reclusione per alcuni tifosi biancocelesti.

LALAZIOSIAMONOI



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement