Connect with us

News

I prestiti: 90′ Lombardi-Filippini, Minala-Tounkara out, Crecco sostituisce, Rozzi non convocato

Published

on

La Serie A non c’è per gli impegni della Nazionale di Conte, ma non si fermano i campionati inferiori, dalla B in giù. I nostri giocatori in prestito sono in maggioranza coloro che hanno reso grande la Primavera di Simone Inzaghi, e le loro prestazioni sono state bloccate per diversi motivi, le uniche note realmente positive nascono dalla coppia Lombardi-Filippini che hanno disputato tutti i novanta minuti con le rispettive squadre. Andiamo a controllare cos’è accaduto:

TOUNKARA L’ex prodotto del vivaio Barcellona è ancora ai box, il suo Crotone pareggia 0-0 ma è sempre lì a lottare per salire incredibilmente in Serie A.

CRECCO E ROZZI  Venti minuti per Luca Crecco in Bari-Lanciano, finita 1-0. D’Aversa usa l’esterno di centrocampo classe ’95. Non è presente Antonio Rozzi, addirittura fuori dall’elenco dei convocati.

MINALA Sfortuna per il camerunense fermato da un problema al tendine alla vigilia di Modena-Latina. Il match del Braglia poteva rappresentare una chance importante per il centrocampista camerunense, che ora si ritrova a fare i conti con un guaio fisico, considerando anche il positivo e sorprendente risultato dei pontini.

FILIPPINI Crolla in casa la Pro Vercelli contro il Novara, ma tra i titolari di mister Scazzola c’è Lorenzo Filippini, novanta minuti in campo. Terza presenza per l’ex Bari che sembra avere la giusta continuità in termini di presenze.

STRAKOSHA E POLLACE Strakosha è impegnato con l’Under 21 albanese, e forse la sua assenza si fa notare perchè la sua Salernitana cede 1-0 in casa col Trapani, complice la papera di Terracciano che condanna i campani alla seconda sconfitta consecutiva. Mister Torrente preferisce Schiavi a Pollace e per l’esterno difensivo niente seconda apparizione in maglia granata.

LOMBARDI – In Lega Pro, novanta minuti nell’Ancora per Cristiano Lombardi, schierato nel 4-2-3-1 di Cornacchini. Sembra che il gol che ha dato la vittoria ai marchigiani qualche settimana fa abbia fatto salire la fiducia nell’ex Trapani, che ora si gode un periodo da protagonista.

Leggi anche:   Juventus-Lazio, Allegri in conferenza stampa: "Partita importante, obiettivo diverso dal campionato"
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement