Connect with us

Calciomercato Lazio

Hernanes sì Hernanes no? I tifosi sperano… Ecco la situazione

Published

on

hernanes3
Che la vicenda Hernanes abbia inizio. Dopo i 22 milioni spesi dalla dirigenza biancoceleste, i tifosi sognano ad occhi aperti altri colpi soprattutto in fase offensiva e perché no anche in quella difensiva. I soldi per acquistare da oggi in poi torneranno solo da eventuali cessioni, anzi dalla cessione, perché in casa Lazio l’appetibile corrisponde al nome di Anderson Hernanes. 28 anni compiuti a fine maggio, 37 gol in 132 partite in tre anni, non roba da poco per un centrocampista. Il Re dell’eleganza in campo, dribbling e tiro le sue doti innaturali, il “doppio passo” che ha fatto tanto innamorare i tifosi. Il prezzo pregiato del club di Lotito che, come più volte dichiarato, non è in vendita. O almeno così dice. Joseph Lee, l’agente del calciatore, è d’accordo: ““Anche io so che il presidente ha blindato Hernanes. La Lazio è un ottimo club e il ragazzo non ha problemi a restare ancora a Roma. È felice in biancoceleste, ma del rinnovo non ne so nulla. Non ci sono proposte, quindi al momento è certa la sua permanenza a Roma”, le parole rilasciate a Tuttomercatoweb. Il prezzo si aggira intorno ai 30 milioni, Lotito è stato chiaro, altrimenti neanche ci si siede al tavolo. Parole quanto attendibili? Siamo sicuri che per 24-25 milioni il presidente della Lazio riesca a non accettare? Il dubbio è lecito, il fenomeno di Recife ha un contratto che scade nel 2015, sarebbe scoccata l’ora di pensare al rinnovo ma finora non c’è neanche l’ipotesi di un possibile incontro tra le parti. Già, perché se sei sicuro che Hernanes non rinnoverà, è convenevole venderlo ora per non rischiare di cederlo il prossimo anno quando la sua valutazione sarà dimezzata. Il Profeta chiede giustamente un adeguamento di contratto, al momento percepisce 1,8 milioni di euro: la richiesta sarebbe quella di toccare almeno i 2,5 milioni, un giocatore dal suo calibro deve ambire a certe cifre. Anche lo stesso giocatore è stato più volte chiaro: “Ho parlato con il presidente e ho detto che voglio continuare a vincere, ora sta a lui”. Il problema è, al momento, tutto nel rinnovo: se sai che c’è la possibilità di rinnovare quindi facendo un piccolo sforzo economico, il Profeta va tenuto e venderlo sarebbe un errore clamoroso. Se invece, come affermato sopra, credi che lui voglia ambire società più blasonate, che faccia le valigie e parta, ma lasciando almeno 30 milioni. I Laziali sono abituati a certe cessioni e ne hanno viste di tutti i colori. Ma non deve finire lì. Questi soldi devono essere reinvestiti: Yilmaz, Nainggolan, Astori, Matri… i nomi fateli voi. Il talento brasiliano può partire a patto che i soldi non vadano al diavolo, come accaduto altre volte in passato. Detto ciò, perdere campioni come questi sarebbe errore madornale: oggi giorno non si trovano così facilmente. Se vuoi tornare ad essere grande, devi tenere i grandi. E il Profeta è uno di questi. Lui ama noi, noi altrettanto lui. Che il matrimonio possa continuare ancora a lungo, i tifosi attendono e sperano.

SIMONE GAVINI – SINCE 1900

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito chiude il mercato: ” Resta sia Milinkovic che Luis Alberto… ho mantenuto le promesse…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito chiude le voci di calciomercato riguardanti soprattutto Milinkovic Savic e Luis Alberto. I due giocatori sono pezzi da 90 che non partiranno sotto ad una cifra prestabilita dal presidente biancoceleste. Ed è proprio quest’ultimo ai microfoni de Il Messaggero a rilasciare delle dichiarazioni sul mercato e sulla campagna abbonamenti.

Voglio fare un applauso ai nostri sostenitori. Gli abbonamenti sono una bella risposta ai nostri sforzi anche se possiamo fare ancora meglio. Milinkovic a 50 milioni? A quella cifra non lo vendo, vale molto di più. Il nostro mercato così è completo e finito. Anche perché rimarrà pure Luis Alberto. Ho mantenuto in tempi rapidi tutte le promesse che avevo fatto. Sono stati presi tutti i rinforzi voluti da Sarri nel foglio”.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio: Tare firma con il Rapid Vienna salutando e ringraziando

Published

on

tare lascia la lazio

Termina dopo 13 anni la sua avventura con la Lazio Etienne Tare. Il figlio di Igli Tare ha salutato compagni e società tramite un post sul suo profilo ufficiale di Instagram. Il giocatore ha firmato con il Rapid Vienna e ripartirà con la squadra B per continuare ad imparare e maturare come calciatore. Con la Lazio Primavera il giocatore ha collezionato una sessantina di partite 3 assist e 7 gol siglati.

 “Dopo 13 anni con i colori della mia squadra del cuore, volevo ringraziare la società tutti i miei compagni e lo staff per tutto quello che hanno fatto per me. Grazie di cuore, e sempre forza Lazio!”.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

La Lazio pensa a Lo Celso, la situazione

Published

on

La Lazio, in queste ultime ore, starebbe pensando di portare nella capitale Giovani Lo Celso centrocampista del Tottenham. Il giocatore potrebbe arrivare per rimpiazzare Luis Alberto, che sembrerebbe tutt’oggi ancora in uscita.

Il costo del cartellino è alto, ma i capitolini punterebbero al prestito con diritto riscatto a 17/20 milioni di euro. Il nazionale argentino però vorrebbe restare al Villarreal dove ha giocato l’ultima stagione in prestito.

Una trattativa difficile ma non impossibile. Sul centrocampista ci sarebbero anche altre squadre come la Fiorentina.

Resta da considerare il futuro di Luis Alberto e quello del giocatore del Hellas Verona Ilic, vicinissimo alla Lazio dato l’accordo raggiunto tra le due società.

Il futuro di Lo Celso sembrerebbe essere in Spagna, ma magari la capitale potrebbe potrebbe incantare il giovane argentino e convincerlo a venire a giocare nel campionato italiano con la maglia biancoceleste.

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design