Connect with us

News

Ghirotto, All. Latina Primavera: “Contro la Lazio cerchiamo l’impresa”

Published

on

Terminata la sosta per le Nazionali, torna in campo anche la Lazio Primavera che andrà a Latina per affrontare i i pari età del Latina. Reduci da importanti successi, quali la vittoria in campionato sul Crotone che ha ridato fiducia al gruppo dopo la sconfitta contro il Bari, il Torneo Karol Wojtyla, dove si sono tolti la soddisfazione di alzare al cielo il primo trofeo della stagione, la voglia di dare continuità ai successi è tanta dalle parti di Formello. E invece i ragazzi del Latina come si stanno preparando alla gara? Per saperne di più, lalaziosiamonoi.it ha contattato l’allenatore pontino Marco Ghirotto riguardo al match che andrà in scena domani all’ex Fulgorcavi di Latina.

Nell’ultima giornata di campionato avete battuto il Frosinone. Un successo particolarmente significativo, che ha il sapore del riscatto visto che sono stati proprio i gialloblù ad eliminarvi dalla Coppa Italia. Anche la sfida con la Lazio può essere considerata una sorta di derby? Come la vivete voi?

“Oltre che un derby, per il noi il Frosinone ha rappresentato una delle sei squadre di Serie A inserite nel nostro girone. Perciò batterlo è stata una doppia soddisfazione: abbiamo sconfitto i cugini ma anche un gruppo da poco approdato in Serie A, appunto. Con la Lazio vale un po’ lo stesso discorso, in quanto la riteniamo una delle squadre di Serie A che hanno delle maggiori opportunità e scelte anche in sede di mercato rispetto a noi che veniamo dalla Serie B”.

Con quale spirito il Latina affronterà la Lazio?

“La affrontiamo nell’ottica di fare bene e giocarcela. Poi se verrà anche un risultato positivo a nostro favore, a fine gara, potremo essere orgogliosi di affermare di aver fatto bene con un grande club”.

Come state preparando la sfida e quali giocatori della Lazio ritiene più pericolosi?

“Ci prepariamo come sempre e solo nell’ultimo allenamento focalizziamo la nostra attenzione sull’avversario, in questo caso la Lazio. Ѐ una squadra importante e molto forte, ha vinto tantissimi titoli sia con Bollini che con Inzaghi. Nonostante l’organico sia molto cambiato rispetto allo scorso anno, perché sono entrati molti ex Allievi, ritengo che sia un gruppo molto valido. Ci aspettiamo una Lazio molto competitiva, non c’è un elemento in particolare da temere, ma è tutto il gruppo nell’insieme”.

Leggi anche:   Il regalo della Lazio a chi ha sottoscritto l'abbonamento Tribuna Tevere Top

Quali sono invece i vostri punti di forza?

“I nostri punti di forza dovranno essere assolutamente la corsa, quindi la velocità, e la voglia di combattere su ogni palla, che penso avrà anche la Lazio”.

Che cosa pensa del collega/avversario Inzaghi?

“Sicuramente è bravo perché affermarsi e vincere non è per niente semplice. Io tre anni fa ho avuto la fortuna di vincere uno scudetto sempre con le giovanili del Latina, proprio in questi anni che non ho vinto sto capendo quanto sia stato importante quel successo”.

Qual è la squadra del girone che teme di più?

“La Roma perché al di là dell’impegno nella Youth League, è una squadra che quando è al completo è la più forte di tutte. Se penso ad un gruppo con cui c’è meno speranza di vincere è questo. Anche se, come si sa, il calcio è imprevedibile e non si può mai sapere. Basti pensare che la Roma è andata ad Avellino e ha pareggiato. Ma è anche quest’aspetto che rende il calcio fantastico”.

Che cosa pensa di Minala e come mai secondo lei al netto degli infortuni sta faticando un po’?

“Nella nostra società è molto apprezzato, è un giovane e ci sta che all’inizio possa faticare un po’. Inoltre c’è da dire che la linea dei nostri centrocampisti, nella prima squadra, è molto competitiva, per cui è normale che un giocatore bravo come lui possa pagare uno scotto iniziale. A mio avviso sarà un elemento molto utile alla nostra causa, e anche il Latina potrà servire molto alla sua crescita e affermazione come calciatore”.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Infermeria

Infermeria Lazio: Sarri ha un solo assente oltre a Milinkovic e Vecino

Published

on

infermeria lazio

La Lazio prosegue la sua preparazione invernale in questo stop per il mondiale del Qatar 2022. Nella sessione di oggi a Formello, solamente Marcos Antonio non si è presentato per un attacco influenzale. Dall’altra parte si attendono Milinkovic SavicMattias Vecino che sono stati eliminati entrambi dalla campionato mondiale ma che godranno ancora di qualche giorno di ferie.

Tutto il gruppo ha l’allenamento con Maurizio Sarri che vede l’infermeria vuota. Luis Alberto anche è tornato in gruppo dopo aver fatto una giornata di palestra nella giornata di ieri. Felipe Anderson provato ancora da Falso Nueve, in attesa di capire se quest’inverno arriverà un vice Immobile oppure no.

 

Leggi anche:   Sarri sorride: tutti gli infortunati sono stati recuperati
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

News

Terremoto Juventus: nelle intercettazioni coinvolta anche la Roma

Published

on

spinazzola juventus intercettazioni roma

Arrivano nuove intercettazioni nel caso Juventusplusvalenze. Dopo le intercettazioni che hanno menzionato qualche club della Serie A come l’Atalanta, Genoa, Milan, Udinese e Bologna, spunta anche una telefonata tra Cherubini e Stefano Bertola. Come riporta la Gazzetta dello Sport, nell’intercettazione si parla anche di uno scambio con la Roma:

Se Fabio si svegliava la mattina e aveva mal di testa o beveva un bicchiere poteva firmare 20 milioni senza dirlo a nessuno. Era pericoloso (…)“. Dice Cherubini che si sente rispondere così da Bertola: “Sì perché va in loop“. E replica Cherubini: “Lui a un certo punto non aveva più questo filtro (…) Non agiva per la Paratici srl, ma per la Juve eh (…) Ha fatto un fuori giri! E ti ha portato a fare delle operazioni che in un contesto di normalità non puoi fare…Spinazzola-Pellegrini non puoi farlo“.

Leggi anche:   Il regalo della Lazio a chi ha sottoscritto l'abbonamento Tribuna Tevere Top
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Lazio Women

Serie B Femminile | Chievo Verona-Lazio 2-2, Chatzinikolaou sbaglia il raddoppio ma recupera il risultato

Published

on

lazio women chievo

Nella giornata odierna di Serie B Femminile, Chievo Verona – Lazio termina con un pareggio. Ennesimo risultato positivo e consecutivo per le ragazze di Catini che recuperano il match nel secondo tempo. Apre le danze Proietti per il vantaggio biancoceleste dopo soli 7 minuti di gioco. Al 14esimo minuto di gioco la Chatzinikolaou calcia sopra la traversa il rigore che poteva portare le biancocelesti sul 2-0 e dopo solo 3 minuti, le padrone di casa ne approfittano pareggiando con la Ferrato. Il raddoppio gialloblù arriva a 3 minuti dalla fine del primo tempo con la Mascalzoni.

Nel secondo tempo Chatzinikolaou pareggia al nono minuto di gioco regalando un punto prezioso per la classifica. Con il pareggio odierno, le aquilotte mantengono il primo posto in classifica. Il Napoli vince 4-0 contro il Genoa e accorcia la distanza in classifica portandosi a 23 punti ( -3 dalla capolista biancoceleste ).

Tabellino Chievo Verona Women F.M. – Lazio Women 2 – 2

MARCATORI: 7′ pt E. Proietti (L), 23′ pt C. Ferrato (C), 42′ pt D. Mascanzoni (C), 9′ st D. Chatzinikolaou (L)

CHIEVO VERONA WOMEN F.M. (4-3-3): G. Bettineschi, C. Mele, H. Corrado, S. Zanoletti, D. Mascanzoni, V. Puglisi (↓ 17′ st), S. Kiem, S. Tardini (↓ 42′ st), A. Massa (↓ 27′ st), C. Ferrato, F. Alborghetti (↓)
A disposizione: A. Sargenti, P. Boglioni, I. Tunoaia, M. Scuratti (↑ 17′ st), K. Willis (↑ 27′ st), F. Salaorni (↑ 17′ st), Z. Caneo (↑ 42′ st), S. Ventura
All: Venturi Giacomo

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): E. Guidi, F. Pittaccio, C. Groff, E. Kakampouki, A. Pezzotti, A. Castiello, L. Eriksen (↓ 36′ st), S. Colombo, E. Proietti (↓ 24′ st), N. Visentin (↓ 29′ st), D. Chatzinikolaou (↓ 36′ st)
A disposizione: S. Natalucci, F. Savini, A. Khellas, S. Vivirito (↑ 36′ st), C. Palombi, S. Fuhlendorff (↑ 24′ st), M. Toniolo (↑ 29′ st), S. Jansen (↑ 36′ st), L. Falloni
All: Catini Massimiliano

Leggi anche:   Maneskin vs Lazio: la società risponde a Damiano dopo lo sfottò della fan con la maglia della Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza