Connect with us

News

Francesco Totti ed i suoi 40 anni

Published

on

Svestiamo per un secondo la maglia biancoceleste, svestiamo per due secondi l’agonismo e gli sfottò. Francesco Totti quest’oggi compie 40 anni.  Tralasciamo gli stipendi, le accuse su mafiacapitale che lo hanno colpito e le azioni antisportive che ha effettuato sul campo. Francesco a Roma lo chiamano il re di Roma, molto protetto ed amato dal popolo giallorosso ma anche stimato da molti giocatori.

Questo pensiero va contro la nostra politica di Since1900 ma vogliamo essere obiettivi. Il suo sogno fin da bambino era quello di giocare nella sua squadra, un sogno diventato realtà. Un pilastro del calcio italiano il quale ha subito molto anche negli ultimi anni dove i trova a partire dalla panchina ed essere messo ai margini del progetto americano tra alti e bassi con gli allenatori. Ma tutto questo non lo ha fermato, continua a giocare e dare il tutto e per tutto per la sua squadra anche se segna solo su rigore ( ironicamente parlando).

Totti o non Totti, ogni ragazzino ha un sogno, ogni ragazzino vuole realizzarlo e con il periodo italiano attuale dubito che i sogni possano realizzarsi o se così sarà la probabilità è una su un milione. Lo ammetto sul campo mi stai antipatico, sei antisportivo e sfacciato, rosichi sempre ma in fondo se io giocassi nella Lazio non dico che farei lo “stronzo” ma darei il 1000 per 1000.

40 anni e sei sul campo, 40 anni non hai cambiato veste neanche quando volevano cederti o quando ti hanno messo all’angolo però in fondo se mi svesto da laziale, se per quei 10 secondi chiudo gli occhi e parlo da sportivo, ti stimo.

Lo so starete pensando, in questo momento:” a since che cazzo stai a di?”,

Una delle ultime bandiere del calcio Italiano e purtroppo per noi gioca con la Roma ma attenzione perchè quest’articolo lo scrivevo anche se giocava con L’Inter, Juventus o altre squadre e per una volta nella mia vita: Auguri di buon compleanno al mio nemico! Un nemico che valorizza ancora i Derby, un nemico che senza di lui forse per me non è Derby!Auguri Francè se vedemo il 4 Dicembre e spero che te levo i 3 punti sul campo!

Leggi anche:   Romagnoli e l' infortunio: cosa sappiamo
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Sarri chiama, Mertens risponde?

Published

on

mertens lazio

È da prima che il mercato avesse inizio che si parla costantemente di Dries Mertens alla Lazio. Maurizio Sarri sembrerebbe aver già avuto contatti con lui, sin da prima del ritiro della squadra ad Auronzo. Il futuro del belga al Napoli sembrerebbe essere finito dopo ben nove anni, troppi pochi i soldi offerti da De Laurentis per il rinnovo del contratto. È svincolato dunque “Ciro“, idolo dei tifosi napoletani che con i partenopei ha messo a segno ben 148 goal in 397 presenze. Lo sognano i biancocelesti, sapendo che potrebbe essere la ciliegina sulla torta di un mercato estivo che non si vedeva da parecchio tempo. La Lazio offrirebbe al classe ’87 un contratto da circa 2,5/2,6 milioni di euro più bonus. Offerta più alta di quella proposta dal Napoli. Ci resta soltanto che aspettare e sperare che il belga scelga come destinazione la prima squadra della capitale. Intanto nel ritiro ad Auronzo, Sarri sembrerebbe aver scelto già Cancellieri come vice – Immobile, cosa che potrebbe fermare l’arrivo del belga a Roma. Ma mai dire mai…

Leggi anche:   Lotito arriva ad Auronzo e parla subito con i tifosi
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Muriqi, tra Club Brugge e Maiorca. La situazione

Published

on

muriqi bruges

Sembrava fatta per l’addio di Vedat Muriqi dalla capitale. Il Club Brugge aveva offerto ben 10 milioni di euro più bonus per il kosovaro, offerta allettante che la società biancoceleste non ha potuto rifiutare. Il club belga però, ha deciso di non ufficializzare l’acquisto date le visite mediche del giocatore definite mediocri. Successivamente i Blauw en Zwart hanno provato ha cambiare la formula d’acquisto puntando al prestito con opzione, ma la Lazio ha deciso di rifiutare. Ora i belgi rischiano anche di finire davanti alla FIFA.

Muriqi ha giocato la scorsa stagione in prestito con il Maiorca mettendo a segno 5 reti in 17 presenze. Il kosovaro ha riscosso molto successo in Spagna, dato che è riuscito insieme ai suoi compagni ad evitare la retrocessione in Segunda División. Per questo la società spagnola vorrebbe comprare il giocatore. Sono 7,5 i milioni di euro offerti dai Bermellones per il “pirata”, non abbastanza per la società biancoceleste che non vuole scendere sotto i nove. La trattativa è ancora in corso, bisogna soltanto aspettare e vedere come si evolverà la situazione. Intanto sembrerebbero esserci sondaggi anche da altre squadre estere.

Leggi anche:   Muriqi, tra Club Brugge e Maiorca. La situazione
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Ecco quanti abbonamenti ha venduto la Lazio: parla Canigiani

Published

on

abbonamenti lazio

Marco Canigiani è intervenuto ai microfoni biancocelesti facendo il punto della situazione dalla biglietteria e sugli abbonamenti della Lazio venduti:

Ritiro e Tifosi

“Il ritiro procede molto bene, tanti tifosi che affollano gli allenamenti e le partite amichevoli. Oggi ci aspettiamo una bella cornice di pubblico contro la Triestina. È un momento molto bello da vivere e serve per partire al meglio possibile con la stagione.

Presentazione Seconda Maglia

Domani verrà svelata la nuova maglia, ma aspettiamo conferma dall’autorità locale di Auronzo di Cadore per l’organizzazione. Poi daremo informazioni in merito. 

Abbonamenti venduti

La campagna abbonamenti sta crescendo, siamo a 9 mila tessere staccate. C’è stata un’impennata e speriamo che da domani ci possa essere un rush finale fino poi all’inizio della vendita libera. La squadra e la società si meritano una bella cornice di pubblico per fare bene il prossimo anno. 

Lavori in Tevere Top

Per quanto riguarda la Tevere Top stiamo attendendo informazioni visti i lavori di manutenzione e di ristrutturazione che non dipendono da noi. Per quanto riguarda la rateizzazione è stata una scelta effettuata da noi per motivi bene precisi. Sarebbe stata una procedura molto lunga che avrebbe appesantito i tifosi. Per il futuro riadotteremo questa procedura. 

Marketing Maglie

La vendita delle nuove maglie procede spedita, c’è un forte interesse e la prima maglia sta riscuotendo grande successo. Vedrete che la prossima maglia che presenteremo piacerà tantissimo. È tutto pronto per partire con una grande stagione, il contorno è perfetto adesso attendiamo solo i tifosi che sono la parte fondamentale. Avere uno zoccolo duro importante aiuta tantissimo a portare altri tifosi. 

Abbonamenti per l’Europa League

Concludiamo prima la campagna abbonamenti, partiamo con il campionato e poi vedremo se aprire una nuova campagna abbonamenti per l’Europa League”. 

Leggi anche:   Abbonamento ss Lazio 2022-2023, dati alla mano
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design