Connect with us

News

Formello, rosa ridotta a 5 effettivi. Accertamenti per Gentiletti e Mauri

Published

on

Una Lazio decimata si è allenata alla vigilia di Pasqua, prima dei due giorni liberi concessi in comune accordo tra il tecnico Pioli e la società. Agli ordini dell’allenatore di Parma c’erano solamente 5 uomini, con il resto del gruppo diviso tra coloro che sono impegnati con le rispettive nazionali e quelli ai box per infortunio. L’unica eccezione è rappresentata da Mauricio, che dopo il via libera da parte della società è volato in Brasile per trascorrere la Pasqua in compagnia della sua famiglia nella terra d’origine. Dopo il match di domenica sera a San Siro contro il Milan, il difensore ex Sporting Lisbona si è infatti allenato lunedì e martedì proprio in vista del ritorno in patria.

Come dicevamo, solamente in 5 calciatori hanno svolto le esercitazioni di possesso palla, guidati dallo staff tecnico: Bisevac, Braafheid, Mauri, Djordjevic e Matri, alla quale si è aggiunto anche il tecnico Stefano Pioli. Per quanto riguarda gli infortunati, Santiago Gentiletti ha effettuato proprio sabato mattina gli accertamenti strumentali in Paideia in ‘compagnia‘ del collega Stefano Mauri. Il difensore argentino ha saltato precauzionalmente anche l’amichevole contro la Primavera di Simone Inzaghi. Non si sono allenati nemmeno Patric e Klose: l’assenza del terzino spagnolo e dell’attaccante tedesco nell’ultima allenamento prima di Pasqua non è legata a particolari problemi fisici. I due infatti hanno ricevuto un pestone nella partitella in famiglia e sono rimasti a riposo in via precauzionale: torneranno ad allenarsi regolarmente martedì, quando si tornerà a preparare la delicata sfida di domenica prossima contro la Roma. Rientrerà a Formello qualche nazionale (Felipe Anderson sarà il primo), mentre Basta e Djordjevic si sottoporranno a nuovi controlli clinici per verificare la disponibilità in vista della stracittadina del prossimo weekend alle ore 15. Un match di fondamentale importanza per il tecnico biancoceleste, probabilmente al suo ultimo derby sulla panchina della Lazio, e per la squadra, che proverà a riscattare seppur minimamente una stagione deludente su tutti i fronti.

Leggi anche:   1 Dicembre 1948: Nasce Re Cecconi
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Infermeria

Infermeria Lazio: Sarri ha un solo assente oltre a Milinkovic e Vecino

Published

on

infermeria lazio

La Lazio prosegue la sua preparazione invernale in questo stop per il mondiale del Qatar 2022. Nella sessione di oggi a Formello, solamente Marcos Antonio non si è presentato per un attacco influenzale. Dall’altra parte si attendono Milinkovic SavicMattias Vecino che sono stati eliminati entrambi dalla campionato mondiale ma che godranno ancora di qualche giorno di ferie.

Tutto il gruppo ha l’allenamento con Maurizio Sarri che vede l’infermeria vuota. Luis Alberto anche è tornato in gruppo dopo aver fatto una giornata di palestra nella giornata di ieri. Felipe Anderson provato ancora da Falso Nueve, in attesa di capire se quest’inverno arriverà un vice Immobile oppure no.

 

Leggi anche:   Sarri sorride: tutti gli infortunati sono stati recuperati
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

News

Terremoto Juventus: nelle intercettazioni coinvolta anche la Roma

Published

on

spinazzola juventus intercettazioni roma

Arrivano nuove intercettazioni nel caso Juventusplusvalenze. Dopo le intercettazioni che hanno menzionato qualche club della Serie A come l’Atalanta, Genoa, Milan, Udinese e Bologna, spunta anche una telefonata tra Cherubini e Stefano Bertola. Come riporta la Gazzetta dello Sport, nell’intercettazione si parla anche di uno scambio con la Roma:

Se Fabio si svegliava la mattina e aveva mal di testa o beveva un bicchiere poteva firmare 20 milioni senza dirlo a nessuno. Era pericoloso (…)“. Dice Cherubini che si sente rispondere così da Bertola: “Sì perché va in loop“. E replica Cherubini: “Lui a un certo punto non aveva più questo filtro (…) Non agiva per la Paratici srl, ma per la Juve eh (…) Ha fatto un fuori giri! E ti ha portato a fare delle operazioni che in un contesto di normalità non puoi fare…Spinazzola-Pellegrini non puoi farlo“.

Leggi anche:   Infermeria Lazio: Sarri ha un solo assente oltre a Milinkovic e Vecino
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Lazio Women

Serie B Femminile | Chievo Verona-Lazio 2-2, Chatzinikolaou sbaglia il raddoppio ma recupera il risultato

Published

on

lazio women chievo

Nella giornata odierna di Serie B Femminile, Chievo Verona – Lazio termina con un pareggio. Ennesimo risultato positivo e consecutivo per le ragazze di Catini che recuperano il match nel secondo tempo. Apre le danze Proietti per il vantaggio biancoceleste dopo soli 7 minuti di gioco. Al 14esimo minuto di gioco la Chatzinikolaou calcia sopra la traversa il rigore che poteva portare le biancocelesti sul 2-0 e dopo solo 3 minuti, le padrone di casa ne approfittano pareggiando con la Ferrato. Il raddoppio gialloblù arriva a 3 minuti dalla fine del primo tempo con la Mascalzoni.

Nel secondo tempo Chatzinikolaou pareggia al nono minuto di gioco regalando un punto prezioso per la classifica. Con il pareggio odierno, le aquilotte mantengono il primo posto in classifica. Il Napoli vince 4-0 contro il Genoa e accorcia la distanza in classifica portandosi a 23 punti ( -3 dalla capolista biancoceleste ).

Tabellino Chievo Verona Women F.M. – Lazio Women 2 – 2

MARCATORI: 7′ pt E. Proietti (L), 23′ pt C. Ferrato (C), 42′ pt D. Mascanzoni (C), 9′ st D. Chatzinikolaou (L)

CHIEVO VERONA WOMEN F.M. (4-3-3): G. Bettineschi, C. Mele, H. Corrado, S. Zanoletti, D. Mascanzoni, V. Puglisi (↓ 17′ st), S. Kiem, S. Tardini (↓ 42′ st), A. Massa (↓ 27′ st), C. Ferrato, F. Alborghetti (↓)
A disposizione: A. Sargenti, P. Boglioni, I. Tunoaia, M. Scuratti (↑ 17′ st), K. Willis (↑ 27′ st), F. Salaorni (↑ 17′ st), Z. Caneo (↑ 42′ st), S. Ventura
All: Venturi Giacomo

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): E. Guidi, F. Pittaccio, C. Groff, E. Kakampouki, A. Pezzotti, A. Castiello, L. Eriksen (↓ 36′ st), S. Colombo, E. Proietti (↓ 24′ st), N. Visentin (↓ 29′ st), D. Chatzinikolaou (↓ 36′ st)
A disposizione: S. Natalucci, F. Savini, A. Khellas, S. Vivirito (↑ 36′ st), C. Palombi, S. Fuhlendorff (↑ 24′ st), M. Toniolo (↑ 29′ st), S. Jansen (↑ 36′ st), L. Falloni
All: Catini Massimiliano

Leggi anche:   Primavera 2 | La Primavera vola in classifica con un poker alla Ternana
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza