Connect with us

News

F. Anderson: tra Olimpiadi deludente e interesse Napoli

Published

on

Il suo Brasile è finalmente riuscito a sbloccarsi in queste Olimpiadi, vincendo 4-0 nell’ultima uscita contro la Danimarca e riuscendo a ottenere il pass per i quarti di finale della competizione. Ma F. Anderson, dopo aver giocato da titolare le prime due partite del girone, fornendo due prestazioni sottotono, è rimasto 90 minuti in panchina nella partita più importante, quella che significava dentro o fuori dalla competizione. Il cambio modulo del c.t. Rogerio Micale non ha sicuramente giovato al 10 biancoceleste,  le cui caratteristiche non fanno del 4-2-3-1 il suo modulo ideale. Ora per il ragazzo di Brasilia si prevede una nuova panchina nella sfida contro la Colombia valida per i quarti di finale; di certo non si aspettava di trovarsi ai margini della selezione olimpica dopo sole 2 partite, considerando anche quanto ha dimostrato di tenere alla manifestazione, costringendo Lotito a farlo partire dopo una lunga discussione.

Ed è proprio in questo momento che risulta noto un grande interesse del Napoli per il giocatore. I partenopei, dopo l’addio di Higuain, rischiano infatti di perdere anche Lorenzo Insigne, e in caso di cessione, vorrebbero sostituire l’ala della Nazionale proprio con Anderson. L’ostacolo nella trattativa potrebbe essere la richiesta iniziale di Lotito, ferma a 30 mln per privarsi del giocatore, ma se Insigne dovesse abbandonare Napoli il presidente De Laurentiis busserebbe certamente alle porte di Formello.

Sostieni Since1900. Il nostro portale è autogestito da tifosi biancoceleste e cerchiamo uno sponsor per aiutarci a rimanere Online
Continua la Lettura
Advertisement