Connect with us

Altre Squadre

EXTRA LAZIO – CASO RAZZISMO IN UCRAINA DURANTE IL BIG MATCH

Published

on

Dopo la reazione di Mario Balotelli durante Hellas Verona – Brescia, c’è stata una situaziona analoga in Ucraina.
Durante il big match Shakhtar DonetskDinamo Kiev dopo ripetuti cori razzisti nei confronti del centrocampista Taison, che milita nella squadra di casa, il brasiliano ha reagito nei confronti dei tifosi ospiti facendo loro il dito medio e calciando il pallone nel settore da loro occupato.
L’arbitro Mykola Balakin ha espulso il centrocampista e successivamente ha sospeso la partita.
Taison mentre tornava negli spogliatoi è scoppiato in lacrime.

Leggi anche:   Stefan Radu: il comunicato ufficiale sulla lesione
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement