Connect with us

Calciomercato Lazio

Ederson è sereno :” Avrò le mie chance “

Published

on

EDERSONAl termine dell’allenamento pomeridiano,Honorato EDERSON ha parla ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7. Di seguito tutte le sue dichiarazioni:

Si riparte: domenica c’è il Chievo.
“Siamo concentrati, stiamo lavorando bene. Abbiamo fatto dieci giorni di lavoro sodo e penso che saremo pronti per affrontare questa partita. Abbiamo bisogno di fare bene dopo la Juve e vogliamo vincere soprattutto perchè giochiamo in casa”.

Si parla di un tuo rapporto freddo con Petkovic…
“Con il mister ho un buon rapporto e cerchiamo di parlare sempre per migliorare per il bene della squadra. Io sono un professionista e cerco di mettermi sempre a disposizione del gruppo, perchè è più importante dei singoli. Spetta a chi và in campo di dare tutto per la squadra. Ad ogni caso, ho fatto una buonissima preparazione, mi alleno con continuità e aspetto la mia occasione. Sono concentrato perchè quando dovrò entrare in campo, dovremo dare tutti il massimo per vincere ogni partita”.

La Lazio in casa col Chievo trova sempre difficoltà
“Ci aspetta una partita difficile col Chievo, una specia di tabu ma questi esistono per essere infranti. Vogliamo i tre punti e fare una grande partita. Sappiamo che potrebbero venire qui per chiudersi ma noi dobbiamo essere attenti e cercare di segnare subito”.

Si avvicina il derby
“Abbiamo una grande squadra, una rosa con tanti talenti. Ecco perchè bisogna essere sempre pronti perchè il mister ha bisogno di tutti, specialmente ora che si inizierà a giocare ogni 3 giorni. La chiave per affrontare questi periodi è di pensare partita dopo partita. Se pensiamo subito al derby rischiamo di andare male nelle sfide che lo precedono”.

Si parla di un tuo impiego in attacco
“Si ho iniziato in attacco da giovane ma non avevo il giusto fisico e mi hanno spostato nel ruolo di mezzapunta per non dare punti di riferimento. Ma anche a Lione ho giocato in avanti con Benzema e mi sono trovato bene. Il mister lo sa: sono a disposizione anche per giocare in quel ruolo”.

Dopo le sconfitte contro la Juve c’è molta voglia di rivalsa…
“Si c’è voglia di far bene. La Juventus è una grande squadra ma sappiamo che potevamo fare di più. Ora vogliamo fare bene e inanellare una serie di vittorie consecutive”.

L’esperienza in Europa League dello scorso anno sarà utile?
“Si sicuramente. Tutti siamo stati dispiaciuti di come siamo usciti ma anche quest’anno possiamo fare bene. L’obiettivo è vincere il girone per poi avere maggiori chance nella fase eliminatoria. Dobbiamo pensare partita dopo partita comunque”.

Come lo vedi Felipe Anderson?
“Sta bene, è rientrato nel gruppo e si sta allenando. Aspetta di essere convocato. E’ un ragazzo molto curioso, chiede sempre: è un segno di intelligenza. Si sta allenando bene e può essere un apporto di qualità alla squadra per le prossime partite”.

Vi aspettate un Chievo arroccato in difesa?
“Noi dobbiamo guardare il nostro stile di gioco e metterli in difficoltà con intelligenza. Se loro verranno a Roma chiusi, dovremo avere pazienza e far girare velocemente la palla”.

Vuoi mandare un messaggio ai tifosi?
“Quello che ci tengo a dire è che sto benissimo. Mi sto allenando con continuità e voglio dare il massimo per questa maglia. Abbiamo bisogno della loro fiducia. Non è perchè abbiamo perso due partite con la Juve ora dobbiamo buttare tutto. Il campionato è appena iniziato e sono sicuro che faremo bene. Chiedo ai tifosi di starci affianco come hanno sempre fatto. Un gol al derby? Ce la metterò tutta! (ride, ndr)”.

Leggi anche:   Lotito a Il Messaggero: " Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo..."

LAZIONEWS

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito a Il Messaggero: ” Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito rilascia un’intervista a Il Messaggero riguardante il mercato di gennaio e il ritiro del 12-22 dicembre 2022.

RITIRO – «Formello ormai è diventato uno dei primi 4-5 centri sportivi nel mondo, parola del presidente Fifa Infantino, dopo averlo visitato. È chiaro che Sarri non voglia più muoversi da qui, nemmeno per il ritiro. Mica ha torto. Vedremo di conciliare il tutto nella fase finale di dicembre con le amichevoli all’estero».

MERCATO – «Non c’è alcun patto per comprare a gennaio un giovane terzino sinistro, anche perché, lo ripeto ancora, deve uscire prima eventualmente qualcuno da un organico ampio. Kamenovic e Fares? Loro già non giocano...».

Leggi anche:   Lotito a Il Messaggero: " Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo..."
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio

Published

on

rinnovo zaccagni lazio

Lotito sta preparando un rinnovo di contratto per Mattia Zaccagni. Secondo la rassegna stampa di Radiosei, il presidente della Lazio vuole blindare il suo arciere. Arrivato nell’agosto del 2021 ha firmato un contratto con la Lazio fino al 2025 per 1,5 milioni di euro.

Diventato quasi subito una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri, l’esterno biancoceleste potrebbe firmare a breve un contratto che lo legherà alla Lazio fino al 2027 passando da 1,5 milioni di euro più bonus a stagione a 2,5 milioni di euro a stagione.

Leggi anche:   Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Difficile l’addio di Muriqi al Mallorca a gennaio

Published

on

muriqi mallorca

Dopo una brutta esperienza in maglia biancoceleste, con quasi 50 presenze ed un solo goal in una stagione e mezzo, Vedat Muriqi è rinato in Spagna con il Mallorca dove sta dando prova di grandi prestazioni.

Nelle ultime ore si è parlato del possibile addio del kosovaro a gennaio verso squadre come l’Aston Villa ed il Siviglia. Il suo contratto scade nel 2027 e contiene una clausola rescissoria di circa 40 milioni di euro. La Lazio ha il diritto al 45% su una futura rivendita, per questo la società starebbe monitorando la situazione.

Nonostante i rumors, l’attaccante non sembrerebbe essere totalmente interessato a lasciare la sua squadra dopo le ottime prestazioni. Sono 8 i goal dopo solo 12 presenze in Liga quest’anno, dietro solamente ad un certo Lewandoski. Il Mallorca si trova attualmente all’undicesimo posto, lontano dalla zona retrocessione.

Vedremo durante il mercato invernale come si evolverà la situazione.

Leggi anche:   Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza