Connect with us

News

E’ ora di crescere

Published

on

lotito

L’estate capitolina, iniziata con una coppa alzata in faccia all’avversario e finendo con un poker subito in pochi minuti dovrebbe far accendere un grillo nel cervello alla presidenza. Siti, giornalisti, trattative ma sopratutto TURCHIA. 25 milioni spesi da contare o già contati, dubbi e conferme, sorprese, scommesse, delusioni e riconferme. Parole e pochi fatti per chi dorme e non prende pesci, sembra di giocare a sette e mezzo in un giorno freddo di capodanno con l’amico turco. 8 milioni e carta, sballato! 8 milioni e Kozak dammi un altra carta! Sballato di nuovo! 13 milioni Kozak e Stankevicius dammi la carta!

Il presidente Claudio Lotito prima del fischio iniziale di Lazio Juve del 18 Agosto disse: noi non cerchiamo personalmente i giocatori ma se capita qualcuno interessato possiamo trattare. Parole che da 9 anni sono sempre le stesse accompagnate dalla solita superficialità del calciomercato biancoceleste.

Se Maometto non va alla montagna è la montagna ad andare da lui?Non per la situazione laziale. Yilmaz, protagonista principale nella soap opera “Io speriamo che me lo prendo” diretto da Claudio Lotito, è il nome caldo di questi giorni estivi. Una fissazione, un chiodo fisso, un disoccupato che vuole lavorare senza cercare lavoro, un modo per distrarre il popolo biancoceleste dalla parte che non va di questa squadra? Un contentino per il tifoso che muore per questa Lazio?. Fatto sta che ci ritroviamo con i seri problemi dell’anno precedente con un Klose lasciato solo, un Floccari che non ti può garantire un gol a partita, un Kozak ormai che sembra partire, un Perea che in caso che arrivi è un incognita grossa quanto una casa, una difesa che se levi un pezzo crolla tutto il puzzle. Da notare anche la grossa percentuale di reti segnata da giocatori che non si trovano nel reparto più avanzato. La morale della favola è che questa Lazio ha grande potenziale come non ce l’ha. Una grande squadra o almeno una società di media-alta fascia non deve tralasciare fattori importanti.  Come dice il nostro Vladimir la rosa è molto ampia, ma l’ampiezza non porta grandi risultati a prescindere dal numero che la compongono. I fatti parlano chiaro, Konko si infortunia facile, Klose oltre che deve far reparto da solo, non ha la fisicità per disputare 90 minuti per tutto il campionato, la difesa a volte si perde in errori madornali, le preparazioni fisiche sembrerebbero portare risultati mediocri piuttosto che dare il meglio poi tutto il resto il popolo laziale ne è a conoscenza.

Leggi anche:   Tra Tare e la Lazio spunta la Juventus? Tuttosport lancia la bomba

La cosa normale, secondo chi possiede la Lazio è fissarsi un obiettivo che è Yilmaz per giorni, settimane, mesi, con trattative ed offerte da mercante in fiera che in caso di risposta negativa (ricevute già proposta dopo proposta) lascerebbero la squadra quasi uguale a quella della stagione passata, una BMW con mezzo serbatoio di benzina che deve partire da Roma per arrivare a Torino.

-honil888-

 

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Biglietteria

Lazio Christmas Box: info e prezzi

Published

on

La Lazio ha annunciato oggi una nuova promozione natalizia. Un box di cinque partite ad un prezzo speciale. Ecco a voi tutte le info:

“A Natale non sbagliare regalo! Scegli lo speciale Lazio Christmas Box: un pacchetto di 5 partite di campionato in casa, in programma nei mesi di gennaio e febbraio, contro Empoli (domenica 8 gennaio alle ore 15:00), Milan (martedì 24 gennaio alle ore 20:45), Fiorentina (domenica 29 gennaio alle ore 18:00), Atalanta (sabato 11 febbraio alle ore 20:45) e Sampdoria (lunedì 27 febbraio alle ore 20:45).

Potrai acquistare il Lazio Christmas Box dalle ore 15:00 di oggi venerdì 9 dicembre alle 18:00 di sabato 24 dicembre in modalità online e presso i Lazio Style 1900 abilitati.”

Di seguito i prezzi:

SETTORIINTERODONNEUNDER 16 & INVALIDI 100%OVER 65
Curva Maestrelli€99€60€60
Distinti sud est€99€60€60
Tevere Parterre Centrale€150€90€90
Tevere Laterale€154€125€125€125
Tevere Top€225€150€150€150
Tevere Gold€270€165€165€165
Montemario€270€165€165€165

Leggi anche:   Ritiro Lazio: ecco le due amichevoli in Turchia
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Maurizio Sarri e la Promessa di Lotito: il tecnico farà mercato al posto dei ds

Published

on

sarri calciomercato lazio

C’è un accordo tra Maurizio Sarri e Claudio Lotito sul calciomercato. Sembrerebbe che il tecnico biancoceleste potrebbe seguire le orme di Sir Alex Ferguson con un progetto allenatore-manager.

L’allenatore toscano ha delle doti innate e lo stesso presidente biancoceleste dichiarò che lui vive di calcio h24 e la prova è che ha portato la Lazio al quarto posto.

Quello che si vocifera sui prossimi calciomercato, è che Sarri avrà carta bianca e sarà lui a decidere a prescindere se ci sarà Tare, Fabiani o eventuali altri ds in caso di partenza dell’albanese.

L’intuito che ha il tecnico toscano è davanti gli occhi di tutti, un allenatore che non chiede nomi eclatanti ma che riesce a scovare delle occasioni gratis o lowcost valorizzando la rosa. Basti vedere anche come ha fin da subito bocciato Fares e Kamenovic con Muriqi e Vavro.

L’obiettivo attuale è ancora quello di lavorare su Matteo Cancellieri e Marcos Antonio fino a rivalutare Maximiano come portiere anche se non è attualmente idoneo allo stile di gioco della sua Lazio.

Leggi anche:   Maurizio Sarri e la Promessa di Lotito: il tecnico farà mercato al posto dei ds
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Tra Tare e la Lazio spunta la Juventus? Tuttosport lancia la bomba

Published

on

tare juventus

Igli Tare ha un contratto con la Lazio in scadenza. Il ds biancoceleste, secondo tuttosport sarebbe entrato nel taccuino della Juventus con Federico Cherubini che dovrebbe dire addio alla vecchia signora a fine stagione.

Come riporta la testata giornalistica, non sarebbe un profilo idoneo per la società che vorrebbe un DS che sappia scovare dei giovani talenti e non giocatori da strapagare. I nomi citati per sostituirlo infatti sarebbero: Igli Tare, Giuntoli e Petrachi.

Ma per ora sono solamente delle voci in quanto l’operazione Prisma sta prendendo sempre più forma e la Juventus ha già avvisato ai suoi azionisti che non è esclusa una retrocessione dalla Serie A. Bisognerà vedere anche se il ds biancoceleste rinnoverà il suo rapporto con Claudio Lotito dopo alcuni attriti nell’ultimo calciomercato.

Leggi anche:   Tra Tare e la Lazio spunta la Juventus? Tuttosport lancia la bomba
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza