Connect with us

Calciomercato Lazio

Douglas e Susic i nomi nuovi del mercato biancoceleste

Published

on

 

Non solo Kishna, già ufficiale, e Milinkovic-Savic, per cui Genk e Lazio sembrano aver trovato l’accordo e per cui si aspetta solo la firma, nel mercato biancoceleste, secondo alcune indiscrezioni riportate da vari quotidiani, spuntano altri due nomi: Douglas Susic.

Se Lorik Cana, che ha più volte espresso il desiderio di cambiare aria, decidesse di lasciare la Lazio, visto che su di lui c’è il forte interesse dell’Al-Jaish, club del Qatar allenato da Sabri Lamouchi, il club biancoceleste avrebbe già pronto il sostituto. Secondo l’edizione odierna de La Repubblica, infatti, la Lazio avrebbe puntato Douglas Silva Bacelar, semplicemente noto come Douglas, difensore centrale del Dnipro. Il difensore brasiliano, classe ’90, è dotato di un fisico possente, è alto, infatti, 190 cm e pesa 84 kg, ed è insuperabile sulle palle alte. Cresciuto calcisticamente nella Juventude, si è messo in mostra con il Vasco da Gama, club con il quale ha vinto una Coppa del Brasile nel 2011. Due anni più tardi, per una cifra vicina ai 2.5 milioni di euro, è arrivato in Ucraina. Nelle 68 presenze in maglia biancoblu, Douglas ha messo a segno un solo gol, ma ha dimostrato di essere un calciatore pronto per il salto di qualità. La Serie A rappresenterebbe la definitiva consacrazione. Attualmenteil suo valore si aggira intorno ai 6 milioni di euro e il suo contratto scade a dicembre 2017. In caso di partenza di Cana, la Lazio potrebbe intavolare la trattativa con il club ucraino.

Susic-610x400L’altro nome, per rinforzare la zona mediana del campo, è quello di Tino-Sven Susic. Igli Tare, infatti, avrebbe individuato nel centrocampista bosniaco dell’Hajduk Spalato, cresciuto calcisticamente in Belgio (doppio passaporto quello di Susic) il tassello mancante. Dopo aver fatto molto bene nell’ultima stagione, il gioiellino compagno di Nazionale di Lulic avrebbe attirato su di sé diversi club. Secondo il tabloid britannico, The Sun, tra le squadre che starebbero monitorando attentamente il calciatore ci sarebbe anche la Lazio. Ma la concorrenza è spietata, infatti, un’altro club italiano, l’Inter segue da tempo il centrocampista classe ’92 che, in una recente intervista, ha dichiarato che andrebbe di corsa a Milano per vestire la maglia nerazzurra. Anche gli inglesi del Tottenham, però, sembrano essersi inseriti prepotentemente nella trattativa. Il club di Londra è, infatti, intenzionato a sostituire il prima possibile Bemjamin Stambouli, appena acquistato dal Psg. Inoltre anche Herta Berlino e Napoli rimangono alla finestra. Una vera e propria asta, quindi, quella che si starebbe scatenando per il giovane talento bosniaco, asta in cui la Lazio potrebbe inserirsi. Il suo valore si aggira intorno ai 4 milioni di euro, con contratto in scadenza a giugno 2018.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio | Per Bonazzoli Tare e Lotito bocciano la richiesta di Sarri

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement