Derby Primavera, la Roma cerca la “Baby Rivincita” del 26 Maggio

LAZIO PRIMAVERA
A distanza di pochi anni ci si ritrova un derby in finale ma questa volta i protagonisti saranno i giovani della primavera che affronteranno la Roma quest’oggi alle 17.30. Non sarà un match singolo ma come da regolamento per i giovani, la finale si svolgerà in due trance: andata e ritorno.
Aleberto De Rossi maschera la tensione:“Gente allegra dio li aiuta”. Il tecnico giallorosso è consapevole che in caso di vittoria la Roma entrerà nella storia, cercando una rivincita del 26 Maggio. Per far ciò ha chiesto a Garcia qualche prezzo pregiato: Verde e Sanabria. In porta c’è l’esordio in coppa Italia di Marcheggiani.

Qui Lazio
Inzaghi è fiducioso: “è una partita che si prepara da sola”. Il mr non ha dovuto motivare la squadra in quanto i giocatori sono già carichi in vista del match che porterà la storia in caso sia in caso di vittoria che di sconfitta. Murgia ritrova il campo dopo l’affaticamento che lo ha costretto a non giocare per due giornate. Riecco anche Oikonomidis e Tounkara squalificati in campionato.

Probabili Formazioni:
Primavera Tim Cup, finale d’andata

Stadio Olimpico di Roma – 24 aprile 2015, ore 17.30

Probabili formazioni

ROMA (4-3-3) – Marchegiani; Paolelli, Calabresi, Capradossi, Sammartino; Machin, Pellegrini, D’Urso; Ferri, Verde, Sanabria. All. De Rossi.

LAZIO (4-3-3) – Guerrieri; Pollace, Mattia, Prce, Seck; Murgia, Pace, Verkaj; Palombi, Tounkara, Oikonomidis. All. Inzaghi.

Arbitro: Francesco Fiore (Barletta)
Assistenti: Giuseppe Opromolla (Salerno) – Damiano Margani (Latina)
IV Uomo: Federico Dionisi (L’Aquila)
Fonte lalaziosiamonoi