Denizli analizza le prestazioni dei biancocelesti: “Lazio squadra valorosa, ma il nostro obiettivo è vincere!”

Ad assistere alla partita di ieri sera all’Olimpico, tra gli spalti in tribuna, vi era il tecnico del Galatarasay, Mustafa Denizli. L’allenatore turco ha colto l’occasione del match di ieri sera per assimilare alcune informazioni fondamentali riguardo la Lazio, prossimo avversario in Europa League. Anche se la gara non è ancora prossima a venire, il Galatarasay si sta già preparando per affrontare al meglio questa partita e fare una delle sue miglior prestazioni.

Le sue parole riportate da Fanatik.com: “Ogni volta che si scende in campo si cambiano 3 o 4 giocatori, quindi non c’è più del 60% di vedere la stessa squadra vista con il Napoli giocare anche contro di noi. Ci sono alcuni che giocano più degli altri, questi li stiamo monitorando in modo particolare. La Lazio è una delle migliori squadre del campionato italiano. Ieri ha giocato un buon primo tempo ma non saremo in grado di dire in che modo scenderanno in campo contro di noi se non il giorno prima del match. Noi faremo la nostra partita anche se sarà difficile. Non considereremo la partita di ieri, questa non dice niente sulla Lazio. Sono tranquillo, nei prossimi giorni avremo ancora più dati da studiare. Noi siamo il Galatasaray, dobbiamo pensare solamente a noi stessi, abbiamo ben chiari i nostri obiettivi. Il Fair Play Finanziario? Rende tutto più difficile ma in questi anni la dirigenza ha mostrato di sapersi adattare alle regole, facciamo tutto con le migliori intenzioni. Quando affronteremo la Lazio dovremo stare tranquilli: faremo in modo di limitare gli errori difensivi e aumenteremo il peso offensivo. Sarà un mese complicato? Molto, ma la mia squadra è in un buon momento di forma e sono sicuro faremo bene”

Leggi anche:   Leiva presenta la partita di domani

Poi interviene ai microfoni di calciomercato.it: “Ogni volta che si scende in campo si cambiano 3 o 4 giocatori, quindi non c’è più del 60% di vedere la stessa squadra vista con il Napoli giocare anche contro di noi. Ci sono alcuni che giocano più degli altri, questi li stiamo monitorando in modo particolare. La Lazio è una delle migliori squadre del campionato italiano. Ieri ha giocato un buon primo tempo ma non saremo in grado di dire in che modo scenderanno in campo contro di noi se non il giorno prima del match. Noi faremo la nostra partita anche se sarà difficile. Non considereremo la partita di ieri, questa non dice niente sulla Lazio. Sono tranquillo, nei prossimi giorni avremo ancora più dati da studiare. Noi siamo il Galatasaray, dobbiamo pensare solamente a noi stessi, abbiamo ben chiari i nostri obiettivi. Il Fair Play Finanziario? Rende tutto più difficile ma in questi anni la dirigenza ha mostrato di sapersi adattare alle regole, facciamo tutto con le migliori intenzioni. Quando affronteremo la Lazio dovremo stare tranquilli: faremo in modo di limitare gli errori difensivi e aumenteremo il peso offensivo. Sarà un mese complicato? Molto, ma la mia squadra è in un buon momento di forma e sono sicuro faremo bene”.

Leggi anche:   Champions, Atalanta - Midtjylland Diretta Canale 5, Telecronisti Sport Mediaset

Infine esprime la sua opinione riguardo l’episodio dei cori razzisti da parte dei tifosi biancocelesti:  “Un atteggiamento di questo genere della tifoseria è inaccettabile. Nonostante i provvedimenti di Uefa e Fifa purtroppo è difficile controllare questi comportamenti di alcuni tifosi, che si ripetono. L’arbitro è stato tempestivo nel fermare la partita, è stata una cosa giusta e sono d’accordo. Fortunatamente i cori non sono continuati”.

Seguici su Facebook!