Dejavu biancoceleste

lotito-soldi
E’ uscita da pochi giorni la lista dei club più ricchi d’Europa che vede la Lazio al 28° posto con un fatturato di 106 milioni e 200 mila euro. Un buon budget per chi vorrebbe ambire a giocare in Europa e far a meglio contro gli avversari.
Le parole di Lotito rimbombano ancora nell’aria con le frasi storiche “domineremo le nordiche”,”porterò 4 campioni” e cosi via. Il mercato invernale finisce esattamente tra 6 giorni e di concreto non si è concluso nulla ne in partenze ne in arrivi ma solo voci su voci. Solite parole riportate sui giornali, soliti nomi e sopratutto le solite trattative giornalistiche nelle quali i protagonisti sono giocatori del calibro di Quagliarella,Cannavaro e giocatori che non sembrano essere “da rinforzo”. Il timore riecheggia nell’aria, la paura delle solite corse all’ultimo minuto per depositare contratti, la paura di veder partire giocatori mediocri per far posto ai sostituti di par livello o inferiore. Un dejavu che ogni 6 mesi si presenta in casa Lazio
#liberalalazio!