Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Danilo Cataldi, da esubero a titolare in caso di emergenza

Danilo Cataldi trova il gol ed il centrocampo. Contro il Marsiglia troverà la maglia da titolare?

Danilo Cataldi è stato oggetto di molti punti interrogativi in questi ultimi anni. Dopo essere andato in prestito per qualche anno, creando anche polemiche nel mondo del tifo laziale durante un esultanza in un gol della sua squadra contro la Lazio, è tornato a Roma in punta di piedi con un Simone Inzaghi che vuole ridargli una chance. Ad aprirgli le porte della maglia da titolare ci pensano Badelj e Lucas Leiva che sono entrambi alle prese con i loro infortuni. Prima di Lazio-Spal, il centrocampo affidato al classe 94 non ha molto convinto il tecnico laziale, forse dovuta all’emozione di ritrovare il suo pubblico in casa contro l’Inter di Spalletti.

Nel secondo match, il giovane centrocampista, si impone contro lo Spal nel ruolo di vice Leiva e vice Badelj trovando un gol spettacolare con una bordata fuori dall’aerea di Milinkovic Savic ( il fratello del nostro sergente).

Grazie a questa prestazione, grazie (purtroppo) alle assenze pesanti di Badelj e Leiva, il giovane si ritroverà per la terza partita consecutiva, in campo dal primo minuto di gioco. Murgia quindi viene oscurato da Danilo e si pensa già che andrà in prestito in questa sessione di mercato che inizierà dopo Natale.