Connect with us

News

“Chi diserta fa il male della Lazio. Io il mio passo in avanti l’ho fatto”CIT.

Published

on

LOTITO Oramai i laziali sanno di che pasta è fatto colui che gestisce la SS.Lazio. Dalle varie citazioni in 10 anni possiamo ricordare il Malloppo di Bocchini, il Flaminio come WC di Lotito, le parole contro chi ha fatto la colletta per i prigionieri di Varsavia,le Mignotte,tossici e ladri in curva nord vogliamo andare avanti?.
In queste ultime settimane colui che si crede il messia biancoceleste che di quel colore ne ha ben poco, ha fatto più comunicati ufficiali in quel periodo che in 10 anni di gestione trasformando la società in un azienda familiare che erediterà un povero figlio cresciuto da un finto appassionato di calcio solo per lucrare sulla passione che ogni tifoso porta dentro sè. Come riporta Romatoday Lotito dichiara:Lotito: “Chi non va allo stadio fa il male della Lazio”. Ma Candreva può partire
„”Come già anticipato ieri abbiamo ancora dei colpi d’assestare e mi auguro che la contrattazione si svolgerà positivamente: “è nel nostro interesse costruire una rosa in grado di tornare in Europa ed imporsi sul palcoscenico internazionale. Ma come ho detto più volte si riparte insieme, uniti con la tifoseria, che da sempre costituisce un elemento di supporto indispensabile nella corsa al successo”.Lotito: “Chi non va allo stadio fa il male della Lazio”.
„”Ferma restando la libertà di dissenso, ovviamente nel rispetto delle regole, vorrei ricordare a chi continua ad osteggiarmi che disertare lo stadio è un colpo che non viene inferto solo alla Società, ma anche ai singoli calciatori e all’onore della maglia. Chi boicotta gli spalti nel tentativo di fronteggiare la mia figura fa solo il male della Lazio, e di nessun altro. Io, nelle ultime settimane, ho lanciato numerosi inviti al dialogo, mi auguro che con quella parte di tifosi che mi osteggia si possa giungere finalmente a seppellire l’ascia di guerra scansando ogni pregiudizio”.

Parlando di mercato, la testata romana accenna ad un possibile incontro tra Lotito ed Agnelli per portare Candreva in bianconero con contropartita Ogbonna e Giovinco. Voci di mercato del tutto campate in aria in quanto Giovinco ha dichiarato di voler rimanere a Torino mentre per l’altro Juventino la Lazio non è riuscita mai a farlo arrivare a Roma per 2 o 3 anni consecutivi.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.