Champios League: la Juventus asfalta il Barcellona

Champions League la Juventus con un piede in semifinale

La Champions League sembrerebbe continuare per i bianconeri salvo eclatanti ribaltoni. I bianconeri superano i blaugrana per 3 reti a zero siglati dalla doppietta di uno scoppiettante Dybala e Chiellini. Il Barcellona dovrebbe ripetere l’impresa del match passato dove ha ribaltato con un secco 6-1 la partita persa con il PSG per 4 reti a 0.

Leggi anche:   Paolo Di Canio vittima de " Le Iene ". Il video dello scherzo: "Stava riuscendo l'Animale Dormiente" (VIDEO)

I bianconeri per ora stanno portando in europa il miglior calcio della penisola italiana con un gioco quasi perfetto visto e considerato che da anni continua prepotentemente ad imporsi nella Serie A.

La semifinale è sempre più vicina ma la storia recente insegna che nulla è sicuro fino a che dall’altra parte c’è la squadra di Leo Messi.

JUVENTUS-BARCELLONA 3-0 PRIMO TEMPO 2-0
MARCATORI: Dybala al 7’ e al 22’ p.t.; Chiellini al 10’ s.t.
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic (dal 44’ s.t. Barzagli), Khedira; Cuadrado (dal 27’ s.t. Lemina), Dybala (dal 36’ s.t. Rincon), Mandzukic; Higuain (Neto, Asamoah, Lichtsteiner, Marchisio). All. Allegri.
BARCELLONA (3-4-3): Ter Stegen; Piqué, Umtiti, Mathieu (dal 1’ s.t. André Gomes); Sergi Roberto, Mascherano, Rakitic, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar (Cilessen, Denis Suarez, Jordi Alba, Digne, Alena, Alcacer). All. Luis Enrique.
ARBITRO: Marciniak (Polonia)
NOTE: spettatori 41.092, incasso 4.001.076 euro. Ammoniti: Dani Alves, Iniesta, Suarez, Mandzukic, Umtiti, Lemina per gioco scorretto, Khedira per simulazione. Recuperi: 0’ p.t.; 4’ s.t.