fbpx

Cataldi: “La squadra è con Pioli”. Il centrocampista vince il Premio Manlio Scopigno

In occasione della cerimonia di consegna del Premio Manlio Scopigno, titolo assegnato ai personaggi più illustri del mondo del calcio, è intervenuto Danilo Cataldi. Il centrocampista della Lazio, premiato per l’onorificenza di “Promessa Mantenuta“, è stato intervistato dagli addetti ai lavori presenti presso la Sala Consiliare del Comune di Rieti. Oltre a Cataldi, è arrivato il riconoscimento anche per il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe, designato come “Presidente dell’anno 2015“. Oggetto delle attenzioni dei cronisti è il momento negativo in casa Lazio. Un tema molto delicato, che Cataldi ha prontamente dribblato. “Non è questa la sede opportuna per parlarne” ha sentenziato il giocatore. Al termine dell’evento, il giovane classe 1994 ha poi dichiarato: La squadra è con Pioli”. Una frase ad effetto per gettare acqua sul fuoco su eventuali dissapori nello spogliatoio che avrebbero portato la squadra a remare contro l’allenatore.

Indiscrezioni delle ultime ore parlano di Cesare Prandelli pronto a prendere il posto del tecnico emiliano in caso di mancata vittoria nei prossimi due incontri. Non resta che attendere le prossime settimane per vedere se ci sarà davvero un cambio di rotta o un avvicendamento per quanto riguarda la guida tecnica della squadra.