Connect with us

News

Caso Sky, Michela Andreozzi e Virginia Raggi. La replica di De Martino

Published

on

Notizie Lazio

Negli ultimi giorni si è parlato di Lazio fuori dal campo con degli sfottò da parte di Michela Andreozzi a Sky,il caso Virginia Raggi con la Roma all’Eur ma non di calcio giocato. Ad intervenire ci pensa De Martino ai microfoni biancocelesti.

“Invece di concentrarci della sfida importantissima di domani contro il Milan allo stadio Olimpico, una semifinale che ti permette di pensare già al 50% ad un’eventuale finale di Coppa Italia, siamo costretti a parlare di altro. Altro che non ha peso specifico, in questo caso parliamo della vicenda Sky. C’è stato questo intervento di Michela Andreozzi, leggo che è un’attrice, ma non la conosco. Ha parlato in questo modo irriverente della Lazio, usando il termine “Lazie” in chiusura del suo intervento. Questa canzonatura arriva per me dal nulla perché non conosco questa persona, è lo zero assoluto per come la vedo io, ma è su un’emittente come Sky. Questo infastidisce ed è grave, abbiamo già preparato un intervento formale nei confronti dell’azienda. Vedremo i risvolti che potranno essere rispetto a questo fatto.

La visita ufficiosa che doveva effettuare la Raggi diventerà ufficiale in vista della ristrutturazione del Centro Sportivo di Formello. Una ristrutturazione importante che mostreremo con uno speciale televisivo che gireremo poi alle varie emittenti. Ci saranno soluzioni tecnologiche molto innovative, oltre che strutturali. Lo spogliatoio della prima squadra, il settore giovanile, l’area dedicata alla Primavera, l’area tecnica, fino ai nuovi campi che ormai sono pronti ad accogliere tutto il Settore Giovanile. In questo modo i dirigenti preposti potranno avere sott’occhio tutto il serbatoio biancoceleste. Parliamo di una ristrutturazione completa ed importante, un grosso investimento da parte della società, come aveva già detto il Presidente Lotito un paio di anni fa. Dopo questa prima fase, ci sarà la seconda, quella dedicata all’Accademy all’interno del Centro Sportivo di Formello che è il più grande d’Italia, dato che ha un’estensione di 26 ettari, è un fiore all’occhiello a livello sportivo in Italia. Non è un caso che ospiteremo anche le Nazionali per l’Europeo Under 21.

Mettere il busto di Luigi Bigiarelli a Piazza della Libertà è un atto dovuto, mi auguro che non ci siano problemi burocratici perché sarebbe una cosa fastidiosa. Il brand Lazio è uno dei più importanti in Europa, anche al livello internazionale abbiamo un peso. Sento ancora dire da giornalisti e colleghi che la Lazio non ha nessun progetto per lo stadio. Quando sono venuto alla Lazio, nel giugno 2008, la prima cosa che ho visto sulla scrivania del Presidente è proprio un librone con il titolo “Stadio delle Aquile”. Alla mia domanda su cosa fosse mi disse che era il nuovo stadio della Lazio. Sono undici anni che questo progetto è pronto, io ho sfogliato personalmente quel libro ed al suo interno vi erano tutte le informazioni, il disegno reale dell’impianto e ricordo perfettamente tutto l’aspetto fotografico. Il progetto è pronto e sarà tirato fuori al momento opportuno quando ci sarà la possibilità reale, inutile fare dei caroselli anzitempo. La proprietà ha sul proprio tavolo il progetto dello stadio, ma anche delle cittadella dello sport per ospitare il tifoso per ogni evenienza, dove non si ospiterà solo il calcio, ma ci saranno anche spazi dedicati ad altre discipline, è stato pensato anche per quello. L’unica cittadella in Europa che potrà avere non solo il calcio, ma anche altre discipline, servirà a viversi al massimo l’esperienza del tifoso. Ribadisco che il progetto è pronto da undici anni, ancora sento dire da qualcuno che non c’è, incredibile. Lo stadio è una necessità, non voglio più sentire che non c’è il progetto, verrà presentato quando ci saranno le condizioni di attuarlo. Nel passato, Roberto Morassut aveva affermato che, quando era assessore nel 2005, era arrivata sul suo tavolo la proposta di costruire lo stadio della Lazio, questo avvalora quello che sto dicendo. Io lì ho visto nel 2008 quando sono arrivato, ho visto il progetto cartaceo, ma già nel 2005 era già tutto definito. Noi siamo sempre pronti e vigili.

Domani ci sarà una gara importantissima per la Lazio, arriviamo con qualche difficoltà, altro che esorcista! Si tratta di un’altra notizia distorta, questa visita era programmata da settimane per fare in modo che il sacerdote potesse benedire la conclusione dei lavori del Centro Sportivo di Formello. Non siamo noi a dover ribadire che il Presidente è molto sensibile ed è un cristiano praticante. Basta strumentalizzazioni di notizie, l’importante è essere chiari, i canali ufficiali servono proprio a questo. Adesso lo chiamo io l’esorcista per tutti gli infortunati che abbiamo avuto; non ci arriviamo proprio al 100% a questa sfida, continuo a credere in questi ragazzi e daranno il massimo come hanno sempre fatto. Siamo al terzo posto per tiri effettuati ed abbiamo fatto meno gol rispetto alla passata stagione, in cui abbiamo calciato meno nello specchio della porta. Domani mi auguro di trovare uno stadio caldo, penso sia necessario per sostenere e spingere questi ragazzi”.


Leggi anche:   Ciro Immobile parla del suo infortunio: " Situazione al limite"
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

News

Lazio Sky Channel sbarca su Sky in chiaro

Published

on

Mancano solo le ufficialità ma la rivoluzione in casa Lazio procede anche sui canali di comunicazione. Potrebbe arrivare a breve l’ufficialità su Lazio Style Channel in chiaro su Sky. Il portavoce della Lazio, Rao, sta limando le ultime cose per togliere l’abbonamento al canale e far usufruire a tutti gli abbonati sky Laziali, i contenuti della società biancoceleste senza ulteriori abbonamenti al canale.

Arriva L’Ufficialità!

Dal 3 ottobre, per la prima volta, il canale Lazio Style Channel sarà in HD e disponibile a tutti gli abbonati Sky del pacchetto Calcio, senza alcun costo aggiuntivo. Il passaggio tecnico per gli abbonati al canale tematico biancoceleste avverrà automaticamente, senza la necessità di disdire il precedente contratto.

Dalla prossima settimana, Lazio Style Channel inizierà a offrire un palinsesto rinnovato e migliorato, che comprenderà numerosi eventi in diretta, gli allenamenti della prima squadra, il racconto live delle partite di questa stagione della Primavera e, in differita, della Lazio Women, nonché l’audiocronaca delle gare della prima squadra (la trasmissione video avverrà in differita al termine del post partita). In aggiunta, le repliche di tutti gli incontri ufficiali della stagione e le immagini delle partite che hanno scritto i nostri 122 anni di storia.

Leggi anche:   Infermeria Lazio: la situazione non è delle migliri
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Biglietteria

Lazio-Spezia: l’Olimpico si ricolora di Biancoceleste, ecco il dato

Published

on

biglietti venduti lazio spezia

Lazio-Spezia sarà il match del pranzo domenicale con le due squadre che si affronteranno alle ore 12.30 di domenica 2 Ottobre 2022. Anche se l’orario può sembrare scomodo, arrivano ottime notizie dalla biglietteria biancoceleste con 35000 spettatori sugli spalti a spingere la rosa di Maurizio Sarri.

Come sottolineato anche da Il Tempo, oltre ai 26193 abbonati, sono stati comprati oltre 8000 biglietti da chi non ha aderito alla campagna Avanti Insieme. Un Olimpico che si tinge nuovamente di biancoceleste con il 12esimo uomo in campo

Leggi anche:   Biglietti Fiorentina-Lazio: info e costi
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Infermeria

Ciro Immobile parla del suo infortunio: ” Situazione al limite”

Published

on

immobile infortunio

Nella giornata di oggi è andata in scena l’iniziativa della della 3a edizione della Partita per la Pace con Lotito e Ciro Immobile presenti.

Nei giorni scorsi è andato in scena l’ennesimo attacco mediatico verso il presidente biancoceleste ed il capitano biancoceleste per la mancata partenza con la Nazionale escludendo che il giocatore fosse infortunato. Il numero 17, nell’occasione che vi erano presenti anche i media sportivi ha rilasciato le sue di parole chiarendo finalmente la situazione.

«Devo dire la verità, è stato creato un caso ma un po’ inutile. Purtroppo è uscita la notizia della mia foto in partenza, ma stavo solo aspettando Mancini che era andato a Roma a votare e stava tornando in aereo. È stata solo una casualità, stavo per partire nonostante io non potessi giocare ma poi alla fine anche lui è stato d’accordo sul farmi tornare a casa per svolgere le visite. Era inutile fare il viaggio e quindi erano tutti felici e contenti, un po’ meno io che avrei voluto giocare… Non è stato un infortunio grave ma sarebbe stato rischioso giocare e tutti eravamo sulla stessa lunghezza d’onda: non rischiare. Quindi sono tornato a Roma per fare le terapie».

Immobile in vista di Lazio-Spezia

«Io sto bene. È un po’ pericoloso, sai i dottori come sono… È un po’ al limite, come quando ho lasciato la Nazionale».

Leggi anche:   Ciro Immobile parla del suo infortunio: " Situazione al limite"
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor

Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.