Caso Parolo-Militiello: risponde la dirigenza laziale con Diaconale e De Martino

Il caso Parolo-Militiello smuove la dirigenza laziale che lo difende

Non si sono fatte attendere le parole da parte della S.S. Lazio che tramite Arturo Diaconale e De Martino, rispondono pubblicamente sul caso Parolo-Militiello  (qui la notizia)

Stefano De Martino:«Dispiace che nelle ultime ore, tramite un post su Facebook, un collega che svolge attività giornalistica abbia dato voce ad una lamentela che ha coinvolto il nostro Marco Parolo. Il centrocampista è uno dei calciatori più disponibili in assoluto che, inoltre, adora i bambini: non voglio approfondire questa vicenda perché darebbe ulteriore visibilità alla questione. Tengo solo a sottolineare che Parolo è uno degli ultimi calciatori biancocelesti ad andar via durante le sessioni di autografi: conosco Marco e so quale sia il suo spessore umano. I social network hanno dato tante nuove possibilità, ma hanno cerato un mondo difficilmente governabile: anche in rete ci dovrebbero essere dei limiti e delle regole a cui attenersi».

DIACONALE : «Marco Parolo è un ragazzo preparato, colto, bravo e disponibile. Il recente episodio che lo ha visto protagonista, nel quale non ha firmato un autografo ad un piccolo tifoso, è semplicemente frutto di una circostanza particolare, una dimenticanza: non è né una colpa né un peccato. È giusto che i tifosi vogliano sottolineare un episodio del genere ma non si possono attribuire troppe colpe a delle persone che hanno delle grandi responsabilità, poiché simboleggiano la Società; non può essere colpito chiunque abbia un minimo di visibilità. Noi difendiamo il buon nome del Club. Anche io, personalmente, vengo sollecitato da numerosi tifosi, ma in alcuni frangenti è sufficiente applicare del semplice buon senso. Quando ci sono battaglie da compiere a difesa dei propri valori, la Lazio non ha problemi. Utilizzare, però, le bombe atomiche per delle sciocchezze è decisamente esagerato. Sottolineo nuovamente come i tifosi debbano manifestare giustamente la loro indignazione su vicende che colpiscono i giocatori e la Società, che esso avvenga in maniera diretta ed indiretta. Sarebbe una buona idea quella di aprire uno spazio su Lazio Style Radio per dare voce ai sostenitori che vogliono manifestare la volontà di difendere con le loro parole la Società ed i giocatori: un autentico microfono aperto, sempre nel rispetto delle norme».

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Redazione

La Redazione è composta da giovani volontari che vogliono informare gli utenti con informazioni sane e veritiere. Il progetto di Since1900 nasce nel lontano 2008 con lo scopo di aprire un sito affidabile senza scopo di Lucro. Le notizie che troverete sul nostro sito hanno fonti attendibili.

honil888 has 3746 posts and counting.See all posts by honil888

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!