Calciomercato: Caicedo tra Cina ed Inzaghi. Plusvalenza a rischio?

Calciomercato: Inzaghi punta su Caicedo ma la Cina chiama!

Da brutto anatroccolo a cigno nero o meglio a Panterone. Felipe Caicedo è arrivato a Roma negli anni passati al costo di 2,5 milioni di euro dall’Espanyol . Una stagione 2017-2018 che ha destato molte critiche sull’attaccante che il più delle volte ha sbagliato a pochi metri dalla porta in match fondamentali per la corsa in campionato. Inzaghi però ha creduto in lui ed il 2018-2019 è stato l’anno della sua rinascita ammortizzando l’assenza psicofisica di Ciro Immobile sbloccando anche un derby tramite un’azione spettacolare.

Titolare in moltissimi match, la pantera nera ha delle richieste dalla Cina con stipendio da non prendere sottogamba. Il tecnico piacentino è stato chiaro con Lotito, l’attaccante dovrà rimanere a Formello almeno per un’altra stagione per ripartire alla conquista di un posto Champions League. Per trattenere la punta, Lotito dovrà prolungargli lo stipendio e raddoppiare l’ingaggio salvo un’offerta estera per fare una plusvalenza di almeno 15 milioni di euro in modo da rimpiazzarlo con un attaccante dalle reti in doppia cifra.