Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Cagliari-Lazio: Proto felice per la sua prestazione

Cagliari-Lazio: le parole di Silvio Proto

Silvio Proto debutta in Serie A con la maglia della Lazio dopo un dominio assoluto di Thomas Strakosha, indisponibile per un problema al tendine.

Il portiere numero 2 della Lazio è intervenuto ai microfoni biancocelesti al termine di Cagliari-Lazio.

“Era importante vincere oggi per arrivare alla gara di mercoledì con grande fiducia per affrontare una squadra come l’Atalanta. La partita più importante dell’anno sarà mercoledì, vogliamo vincere la Coppa Italia: speriamo che i tifosi ci aiutino affinché si possa vincere tutti insieme. Vogliamo svolgere ogni cosa al meglio per arrivare alla gara di mercoledì nel miglior modo possibile. Durante la gara sono rimasto a terra per qualche secondo in un episodio, non riuscivo più a respirare dopo uno scontro con Lulic. In quella circostanza ho dovuto prendere una decisione in pochissimi attimi, non sapevo se uscire, ma alla fine sono andato a prendere il pallone subendo il colpo. Solitamente non perdo tempo, ma bisogna saper gestire bene ogni momento della gara quando si è in vantaggio. 

L’importante, però, è aver vinto l’incontro di oggi con il Cagliari. La parata su Deiola? Mi sono buttato per prendere il pallone e sono stato felicissimo di aver portato a termine questa parata, non ho avuto grandi occasioni nel corso della stagione e sono contento d’aver effettuato quest’intervento qui alla Sardegna Arena. È importante che Strakosha torni a disposizione per la finale di mercoledì, è uno dei calciatori più importanti ed ha svolto una grande prestazione: sono un portiere e ammetto che Thomas sia fondamentale per questa squadra e spero che mi faccia vincere la Coppa Italia mercoledì prossimo”.