Connect with us

News

Auronzo 2019, ormai ci siamo

Published

on

 Manca ormai davvero poco, i calciatori si godono gli ultimi scampoli di vacanza. Il 9 luglio la Lazio si radunerà a Formello, nei giorni successivi si svolgeranno le visite mediche, poi il 12 inizierà il ritiro estivo di Auronzo di Cadore dove prenderà forma la nuova Lazio.

Tanti gli interrogativi, il primo quello più significativo riguarda Stefan Radu. Il difensore romeno dopo circa 11 anni e mezzo potrebbe lasciare la Lazio, la frattura con la società per ora non risulta sanabile, con la Lazio che avrebbe comunicato al difensore che non sarà nel progetto tecnico della prossima stagione. Il Motivo? Troppe assenze per problemi fisici. In realtà la Lazio avrebbe proposto a Radu di liberarsi a parametro zero, ma il calciatore ha rifiutato tale proposta. Entro 10 giorni il futuro di Radu dovrà essere più chiaro, si attendono novità in questo senso.

Un altro calciatore che andrà valutato attentamente sarà Jordan Lukaku, dopo una stagione passata in infermeria per curare la tendinopatia al ginocchio, la Lazio dovrà valutare se continuare a credere nel ragazzo oppure piazzare il belga altrove. In realtà la squadra biancoceleste era riuscita a vendere il calciatore al New Castle lo scorso gennaio, ma il club inglese lo ha rispedito al mittente per i troppi guai fisici. Inzaghi lavorerà sul ragazzo , che intanto sta ultimando il suo protocollo riabilitativo. Il Lukaku ammirato il primo anno alla Lazio potrebbe essere un’arma in più da sfruttare per il tecnico piacentino, con l’acquisto di Jony e Lulic la fascia sinistra sarebbe di tutto rispetto.

Un altro calciatore da valutare sarà Valon Berisha, l’ex centrocampista del Salisburgo dopo il primo anno in biancoceleste è ancora un oggetto misterioso. Dopo le buone cose mostrate in Austria, il kosovaro ha accusato parecchi problemi fisici, a tal punto che Inzaghi non si è quasi mai affidato a lui. Pochi sprazzi, tanta panchina e anche molta infermeria per l’ex Salisburgo. Chissà se come Luis Alberto il secondo anno possa essere quello giusto per veder sbocciare il talento di Berisha.

Saranno circa 26-27 i calciatori convocati da Inzaghi per il ritiro di Auronzo di Cadore. Gli ultimi a raggiungere le tre cime di Lavaredo saranno Bastos (impegnato in Coppa d’Africa) e Lukaku(in riabilitazione). Oltre a Radu, il rischio dell’esclusione riguarda anche Minala. Chi sicuramente non ci sarà sono i calciatori in esubero come: VargicKishnaFilippiniLombardiRossiPalombi e Di Gennaro.

Leggi anche:   Pareggio amaro all'Olimpico: le pagelle di Lazio Fiorentina.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement