Acerbi: sale il prezzo…

Secondo il Corriere dello Sport, prosegue l’estenuante telenovela tra Lazio e Sassuolo per Francesco Acerbi. Se nei giorni scorsi, il difensore sembrava davvero con un piede a Formello, in particolare dopo il benestare del presidente verdenero Squinzi, la dirigenza infatti sembrava soddisfatta dall’offerta della Lazio: 6 milioni più il cartellino di Cataldi.

Ma secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, gli emiliani avrebbero fatto un passo indietro, alzando la richiesta. Il difensore classe ’88 ora vale 15 milioni, una soluzione fattibile sono 10 cash in caso d’inserimento di Cataldi nella trattativa. Squinzi sta provando a ricavare il massimo dall’operazione, ma Lotito non sembrerebbe intenzionato ad alzare l’asticella.

Acerbi però vuole solo la Lazio, e questo fattore, sopratutto nel calciomercato moderno, sarà decisivo per la definitiva partenza del sostituto di De Vrij.