Abbonamenti Lazio: ecco le parole di Canigiani e la quota dei tagliandi staccati

Abbonamenti Lazio: le parole di Canigiani

Canigiani è intevenuto ai microfoni biancocelesti per parlare degli abbonamenti biancocelesti. Ecco le sue dichiarazioni.

“Per quanto riguarda la nuova Campagna Abbonamenti, nella giornata di ieri è stata superata la quota degli 11.000 abbonati e puntiamo a varcare la soglia dei 12.000 già quest’oggi. Sicuramente, però, è già stato migliorato il numero di abbonati della scorsa stagione. A breve partirà la seconda fase di vendita, ma è importante che gli interessati sottoscrivano il proprio abbonamento entro lunedì: nella seconda fase, infatti, si registrerà un aumento dei prezzi ed inoltre, disputando la prima gara di campionato allo Stadio Olimpico di Roma, tra pochi giorni scatterà la vendita dei biglietti per la partita Lazio-Napoli. Dal momento in cui partirà la campagna per la prima giornata di Serie A, chi acquisterà il tagliando per un determinato posto dello stadio impedirà ad un eventuale abbonato di sottoscrivere la propria fidelizzazione per quel posto. I seggiolini ceduti per la partita con il Napoli torneranno disponibili per gli abbonamenti solo al termine della gara stessa.

Consigliamo ai nostri tifosi di abbonarsi poiché la Società ha compiuto uno sforzo importante sotto il punto di vista economico: il costo di un abbonamento su 19 partite, infatti, è equivalente al costo dei biglietti singoli per i soli big match della stagione. L’obiettivo della Lazio non è di natura economica, ma l’intento è quello di riportare i tifosi biancocelesti allo stadio. Nel corso della stagione, però, ci saranno gare in promozione ed altre sfide per le quali il costo dei biglietti corrisponderà al tenore di un club che lotta per i vertici della classifica ed al prestigio della partita a cui si assisterà”.