Connect with us

News

Biglia: “Dopo la Coppa America deciderò il mio futuro”. Konko: “Dovevamo fare di più. Confermerei Inzaghi”.

Published

on

Nonostante il sogno di rimonta europea sia svanito sabato sera, con la vittoria del Milan a Bologna, la Lazio non molla il campionato e vince 3 a 1 a Modena contro il Carpi, conquistando la seconda vittoria consecutiva. Se gli uomini di Inzaghi con la vittoria di ieri hanno raggiunto aritmeticamente l’ottavo posto della classifica, dall’altra parte la formazione di Castori non è riuscita a conquistare punti fondamentali per la salvezza, con l’ultimo turno che sarà decisivo: servirà un miracolo agli emiliani, che dovranno vincere o pareggiare e sperare in un passo falso del Palermo, che giocherà in casa contro la retrocessa Verona.

Al termine dell’incontro di ieri, il capitano Lucas Biglia e Abdoulay Konko sono intervenuto ai microfoni della stampa per commentare la vittoria esterna dei biancocelesti. Il giocatore argentino è intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio: “Sono contento e dispiace per la vittoria del Sassuolo e del Milan. Noi però dobbiamo pensare a concludere la stagione nel miglior modo. La vittoria è un buon segnale, ma si può sempre migliorare. Siamo andati in difficoltà in alcune occasioni, merito anche dei nostri avversari. Ma Fede è stato grande ed è stato decisivo per la vittoria. Dobbiamo continuare a dare la mano al mister che ha preso la squadra in un momento di difficoltà. Loro avevano davanti un giocatore forte fisicamente che ci ha messo in difficoltà, ma siamo contenti del risultato e di finire bene una stagione che è stata dura per noi”. Poi sull’espulsione:“Dispiace non poter giocare (sarebbe stata la centesima gara con la maglia della Lazio, ndr). Un fallo che mi ha fatto arrabbiare. Non si poteva dare il giallo, perché era un normale contrasto. A fine primo tempo, l’arbitro ha detto ad Inzaghi di avvisarmi che se avessi continuato a protestare mi avrebbe espulso. Ma la fascia da capitano che ho mi consentiva di farlo. Non parlo mai degli arbitri, ma questa cosa mi ha fatto arrabbiare. Con qualche arbitro si può parlare. Un giocatore ha 200 pulsazioni al minuto in una gara e può capitare di alzare la voce. È inutile che si fanno riunioni su riunioni con gli arbitri, parlando di dialogo, se poi in campo si fa tutto il contrario. Preferisco non perdere tempo ad andare a queste riunioni a questo punto se poi l’arbitro fa come vuole in partita”. Biglia inoltre parlato in mixed-zone di un tema caldissimo, il suo futuro, con le indiscrezioni che lo vogliono lontano dalla Capitale il prossimo anno: “Per me è stato importante arrivare qui, è grazie alla Lazio che sono diventato quello che sono. Ho ancora due anni di contratto, dopo la Coppa America mi prenderò una vacanza e si valuterà per il futuro”. Infine un commento sull’attuale tecnico biancoceleste, Simone Inzaghi: “Bello lavorare con lui, la decisione la prenderà la società, parlerò anche io con loro e vedremo quale sarà la soluzione più giusta”.

Come dicevamo, anche Konko ha risposto alle domande degli addetti ai lavori. Il terzino francese è intervenuto davanti le telecamere di Mediaset Premium: “Dovevamo trovare questa vittoria per confermarci oggi dopo il successo con l’Inter. Rammarico per la stagione c’è perché la classifica non rispetta il nostro valore. Volevamo dare di più come gruppo. Ora pensiamo alla prossima annata, speriamo bene. Per me Inzaghi può rappresentare il futuro, sta facendo un ottimo lavoro e ci da grande fiducia e libertà. I risultati si vedono, poi comunque è la società che deve decidere. Klose? Lo terrei tutta la vita”. Poi, prima della partenza per Roma, un commento sul futuro della panchina biancoceleste ai microfoni di Sky: “Confermeri Inzaghi, ci dà tanta fiducia in campo e conosce bene il gruppo. Si vedono i risultati”.

Leggi anche:   Primavera 2 | La Primavera vola in classifica con un poker alla Ternana
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Infermeria

Infermeria Lazio: Sarri ha un solo assente oltre a Milinkovic e Vecino

Published

on

infermeria lazio

La Lazio prosegue la sua preparazione invernale in questo stop per il mondiale del Qatar 2022. Nella sessione di oggi a Formello, solamente Marcos Antonio non si è presentato per un attacco influenzale. Dall’altra parte si attendono Milinkovic SavicMattias Vecino che sono stati eliminati entrambi dalla campionato mondiale ma che godranno ancora di qualche giorno di ferie.

Tutto il gruppo ha l’allenamento con Maurizio Sarri che vede l’infermeria vuota. Luis Alberto anche è tornato in gruppo dopo aver fatto una giornata di palestra nella giornata di ieri. Felipe Anderson provato ancora da Falso Nueve, in attesa di capire se quest’inverno arriverà un vice Immobile oppure no.

 

Leggi anche:   2 anni senza Arturo Diaconale: il ricordo della Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

News

Terremoto Juventus: nelle intercettazioni coinvolta anche la Roma

Published

on

spinazzola juventus intercettazioni roma

Arrivano nuove intercettazioni nel caso Juventusplusvalenze. Dopo le intercettazioni che hanno menzionato qualche club della Serie A come l’Atalanta, Genoa, Milan, Udinese e Bologna, spunta anche una telefonata tra Cherubini e Stefano Bertola. Come riporta la Gazzetta dello Sport, nell’intercettazione si parla anche di uno scambio con la Roma:

Se Fabio si svegliava la mattina e aveva mal di testa o beveva un bicchiere poteva firmare 20 milioni senza dirlo a nessuno. Era pericoloso (…)“. Dice Cherubini che si sente rispondere così da Bertola: “Sì perché va in loop“. E replica Cherubini: “Lui a un certo punto non aveva più questo filtro (…) Non agiva per la Paratici srl, ma per la Juve eh (…) Ha fatto un fuori giri! E ti ha portato a fare delle operazioni che in un contesto di normalità non puoi fare…Spinazzola-Pellegrini non puoi farlo“.

Leggi anche:   2 anni senza Arturo Diaconale: il ricordo della Lazio
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Lazio Women

Serie B Femminile | Chievo Verona-Lazio 2-2, Chatzinikolaou sbaglia il raddoppio ma recupera il risultato

Published

on

lazio women chievo

Nella giornata odierna di Serie B Femminile, Chievo Verona – Lazio termina con un pareggio. Ennesimo risultato positivo e consecutivo per le ragazze di Catini che recuperano il match nel secondo tempo. Apre le danze Proietti per il vantaggio biancoceleste dopo soli 7 minuti di gioco. Al 14esimo minuto di gioco la Chatzinikolaou calcia sopra la traversa il rigore che poteva portare le biancocelesti sul 2-0 e dopo solo 3 minuti, le padrone di casa ne approfittano pareggiando con la Ferrato. Il raddoppio gialloblù arriva a 3 minuti dalla fine del primo tempo con la Mascalzoni.

Nel secondo tempo Chatzinikolaou pareggia al nono minuto di gioco regalando un punto prezioso per la classifica. Con il pareggio odierno, le aquilotte mantengono il primo posto in classifica. Il Napoli vince 4-0 contro il Genoa e accorcia la distanza in classifica portandosi a 23 punti ( -3 dalla capolista biancoceleste ).

Tabellino Chievo Verona Women F.M. – Lazio Women 2 – 2

MARCATORI: 7′ pt E. Proietti (L), 23′ pt C. Ferrato (C), 42′ pt D. Mascanzoni (C), 9′ st D. Chatzinikolaou (L)

CHIEVO VERONA WOMEN F.M. (4-3-3): G. Bettineschi, C. Mele, H. Corrado, S. Zanoletti, D. Mascanzoni, V. Puglisi (↓ 17′ st), S. Kiem, S. Tardini (↓ 42′ st), A. Massa (↓ 27′ st), C. Ferrato, F. Alborghetti (↓)
A disposizione: A. Sargenti, P. Boglioni, I. Tunoaia, M. Scuratti (↑ 17′ st), K. Willis (↑ 27′ st), F. Salaorni (↑ 17′ st), Z. Caneo (↑ 42′ st), S. Ventura
All: Venturi Giacomo

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): E. Guidi, F. Pittaccio, C. Groff, E. Kakampouki, A. Pezzotti, A. Castiello, L. Eriksen (↓ 36′ st), S. Colombo, E. Proietti (↓ 24′ st), N. Visentin (↓ 29′ st), D. Chatzinikolaou (↓ 36′ st)
A disposizione: S. Natalucci, F. Savini, A. Khellas, S. Vivirito (↑ 36′ st), C. Palombi, S. Fuhlendorff (↑ 24′ st), M. Toniolo (↑ 29′ st), S. Jansen (↑ 36′ st), L. Falloni
All: Catini Massimiliano

Leggi anche:   Il regalo della Lazio a chi ha sottoscritto l'abbonamento Tribuna Tevere Top
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza