Connect with us

News

Vincenzo D’Amico: ” Mi tengo stretto Inzaghi, Arbitri? Ti fanno pensare male”

Published

on

Vincenzo D’Amico è intervenuto ai microfoni di Leggo rilasciando un’intervista sul presente biancoceleste.

Champions e Arbitri

«Questo può essere l’anno buono per la Champions. Sono ottimista perché pur non facendo grandi cose la squadra ha chiuso il girone di andata quarta e quindi ci deve credere per forza. Arbitri? Non sono uno che pensa ai complotti, ma dopo aver visto certe cose alla fine ti fanno pensar male. Toglierei il fischietto a qualche arbitro e lo manderei a lavorare. Non voglio generalizzare, ma due-tre sono davvero scandalosi. Probabilmente sono sfortunati, ma guarda caso gli capita sempre con la Lazio».

Concorrenti al quarto posto, Roma e Milan

«Conosciamo tutti la situazione economica dei rossoneri e non mi meraviglierei se qualche decisione arbitrale andasse a loro favore o anche in quello della Roma. Dopo quello che è successo lo scorso anno le penso tutte, ma molto dipenderò anche dalla Lazio che se continuerà sulla strada intrapresa nelle uiltime gare secondo me può farcela. Mercato? Manca davvero poco per fare il salto di qualità. Ci sono un paio di ruoli scoperti e con i soldi in cassa la società, che ha apertamente dichiarato di puntare al quarto posto, può centrare l’obiettivo. un laterale e una punta efficiente perché in difesa come centrali ci siamo. Stesso discorso vale a centrocampo, soprattutto se Badelj decide di giocare come ha fatto al Mondiale».

Inzaghi, mercato e Pulici

«Sento dire in giro che la società non avrebbe tutta questa intenzione di andare in Champions sennò dovrebbe alzare il monte ingaggi. Io non ci credo, ma se non sfrutti la grande occasione che hai quest’anno di entrare in Champions il pensiero può venire in mente. Io sono convinto che facendo un mercato giusto si potrebbero riavvicinare ancora di più i tifosi. Inzaghi? Me lo tengo stretto, grazie alla gavetta sta diventando grande e sbaglia come fanno anche Allegri e Mourinho. Pulici? E’ stato un anno tragico, lui era unico, il migliore di tutti quanti».

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

News

Bianchessi dice addio alla Lazio: il ringraziamento della società

Published

on

bianchessi lazio

Nelle scorse settimane la Lazio ha ricevuto le dimissioni di Mauro Bianchessi. Il direttore del settore giovanile ha voluto riavvicinarsi a casa e alla sua famiglia. Ecco il ringraziamento della società biancoceleste:

“Nelle scorse settimane il direttore del settore giovanile Mauro Bianchessi aveva manifestato la volontà di riavvicinarsi a casa e alla sua famiglia e, di conseguenza, di porre termine con anticipo al suo impegno contrattuale con la S.S. Lazio.

Rispettando il suo desiderio, la S.S. Lazio lo ringrazia per il lavoro svolto con professionalità, dedizione e impegno da luglio 2017 ad oggi.

L’attuale dirigenza, che al momento sovraintende le attività della Lazio Primavera e di Lazio Women, subentrerà quindi da subito nelle funzioni relative anche al settore giovanile, in attesa che nei prossimi giorni si definisca e si completi l’organigramma del comparto”.

Il direttore del Settore Giovanile della S. S. Lazio, Mauro Bianchessi ha reso nota una lettera con la quale annuncia la decisione, condivisa con il Club, di anticipare la sua uscita:

“Per sopraggiunti impegni personali, dal 1° aprile, di comune accordo con il presidente, sen. Claudio Lotito, al quale va tutta la mia stima, riconoscenza, gratitudine e affetto, comunico che non sarò più presente a Formello in qualità di direttore responsabile del Settore Giovanile maschile e femminile. Dal 1° maggio 2023 andrò comunque in pensione. Ringrazio tutti i miei fantastici collaboratori, i tecnici, gli impiegati, tutti i calciatori e le loro famiglie per questi anni straordinari trascorsi insieme. Auguro alla Società e alla “famiglia” Lazio, tutto il meglio.
Con affetto e riconoscenza.
Mauro Bianchessi”.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor

Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Advertisement

Post In Tendenza